Contenuto sponsorizzato

Donna soffocata dal cibo, è morto questa notte il neonato nato a 28 settimane

La donna, incinta, stava mangiando quando si è sentita male. Un boccone di cibo le è andato di traverso e non è più riuscita a respirare. La madre rimane anche in condizioni gravissime 

Pubblicato il - 07 giugno 2018 - 11:38

TRENTO. Non ce l'ha fatta purtroppo il neonato nato d'urgenza a 28 settimane sabato sera a seguito di un malore della madre causato da un soffocamento.

 

La donna, incinta, stava mangiando quando si è sentita male. Un boccone di cibo le è andato di traverso e non è più riuscita a respirare.

 

I soccorsi sono stati immediati ma la situazione si è subito dimostrata gravissima.

 

In condizioni disperate la donna è stata immediatamente trasferita all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

A rischio di vita anche il bambino che è stato fatto nascere con un parto cesario ma che aveva sofferto per la mancanza di ossigeno.

 

Le condizioni di entrambi erano gravissime. Questa notte, purtroppo, il piccolo non ce l'ha fatta. Rimane in condizioni gravissime la madre.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 October - 12:34
Gli Stati dell'Est sono quelli con minor copertura vaccinale e si ritrovano esattamente nella situazione di un anno fa in Europa. In Romania [...]
Cronaca
21 October - 12:57
I soccorritori, soccorso alpino di Cortina, della guardia di finanza e dei carabinieri, hanno attrezzato le calate nel punto sottostante il [...]
Cronaca
21 October - 11:54
La Procura di Trento ha iscritto nel registro degli indagati per maltrattamenti i medici Saverio Tateo e Liliana Mereu. L'avvocato dell'ex [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato