Contenuto sponsorizzato

Donna soffocata dal cibo, è morto questa notte il neonato nato a 28 settimane

La donna, incinta, stava mangiando quando si è sentita male. Un boccone di cibo le è andato di traverso e non è più riuscita a respirare. La madre rimane anche in condizioni gravissime 

Pubblicato il - 07 giugno 2018 - 11:38

TRENTO. Non ce l'ha fatta purtroppo il neonato nato d'urgenza a 28 settimane sabato sera a seguito di un malore della madre causato da un soffocamento.

 

La donna, incinta, stava mangiando quando si è sentita male. Un boccone di cibo le è andato di traverso e non è più riuscita a respirare.

 

I soccorsi sono stati immediati ma la situazione si è subito dimostrata gravissima.

 

In condizioni disperate la donna è stata immediatamente trasferita all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

A rischio di vita anche il bambino che è stato fatto nascere con un parto cesario ma che aveva sofferto per la mancanza di ossigeno.

 

Le condizioni di entrambi erano gravissime. Questa notte, purtroppo, il piccolo non ce l'ha fatta. Rimane in condizioni gravissime la madre.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 05:01

Un'immagine registrata utilizzata per la campagna elettorale, tutto senza autorizzazione. Un caso che non è sfuggito alla proprietaria del "marchio", che è Cristina Fogazzi, conosciuta come l'Estetista cinica, che si è resa protagonista di un durissimo affondo contro Odilla Ponti candidata della Lega alle elezioni amministrative di Trento

22 settembre - 10:16

L'affluenza a Massimeno è stata del 78,08% per 114 votanti:52 uomini e 62 donne. Un dato in crescita rispetto alla scorsa tornata elettorale che si è chiusa a 64,75%

22 settembre - 08:55

Per il governatore Veneto un risultato che nessun altro governatore aveva raggiunto. "E' una responsabilità grande che arriva da un voto dei veneti per il Veneto” ha spiegato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato