Contenuto sponsorizzato

Incendio nella valle di San Lucano, recuperati i due escursionisti dispersi. Il fronte delle fiamme si allarga. In azione elicotteri e Canadair

Gli scalatori bellunesi hanno passato la notte in un canalone per ripararsi dal fumo e dalle fiamme. Recuperati dal Soccorso alpino ora stanno bene. Proseguono le operazione di spegnimento del rogo che ora ha raggiunto il fronte di un chilometro che tende ad aumentare

Pubblicato il - 25 ottobre 2018 - 09:35

BELLUNO. Sono stati recuperati i due ragazzi di 29 e 34 anni di Agordo che ieri erano stati bloccati nel Canale della Besausega, dove l'incendio divampato in Valle di San Lucano li aveva bloccati nella giornata di ieri. Un elicottero ha portato in vetta una squadra che si è diretta nel punto in cui si pensava potessero trovarsi gli escursionisti, a 1.500 metri di quota

 

I due giovani sono riusciti a farsi notare facendo dei segnali con le frontali. Un soccorritore è sceso in hovering e successivamente i due sono stati imbarcati prima che il fumo potesse chiudere la visibilità. L'impresa portata a termine dal Soccorso Alpino è dunque riuscita e i due scalatori bellunesi, seppur provati da una notte trascorsa all'interno di un canalone al riparo dalle fiamme, stanno bene, 

 

Per quanto riguarda il fronte delle fiamme, l'incendio si è ulteriormente propagato. Anche se il vento è diminuito di intensità, le fiamme che da ieri pomeriggio hanno colpito la Valle di san Lucano, nel territorio comunale di Cencenighe Agordino (Belluno) hanno continuato inesorabili a lambire porzioni di bosco. 

 

Il miglioramento delle condizioni meteo previsto per oggi dovrebbe agevolare le operazioni di spegnimento dell'incendio e permettere il volo degli elicotteri dei Vigili del fuoco e dei Canadair della Protezione Civile intervenuti a supporto.

 

Al vaglio vigili del fuoco le ipotesi sull'innesco dell'incendio: una delle ipotesi sull'origine delle fiamme è la caduta di una pianta sulla linea ad alta tensione, con scintille che hanno innescato un incendio alimentato poi dal forte vento di Foehn. Incendio che per questo motivo si allarga velocemente fino a un fronte di un chilometro.

 

GUARDA IL VIDEO

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 giugno - 13:53

Come in altre decine di piazze italiane, anche a Trento si è tenuto in mattinata il comizio del centrodestra unito alla presenza di tutte le principali figure della politica locale. Diversi gli interventi dei parlamentari, tra critiche al governo sulla gestione dell'emergenza Coronavirus e inviti all'unità in occasione delle prossime elezioni amministrative

01 giugno - 16:33

Il punto vendita sarà aperto in piazza Venezia 12 la prossima settimana. All'interno si potranno trovare formaggi, ortaggi ma anche un punto lettura e tanto altro

02 giugno - 12:50

Nel giorno della festa della Repubblica non poteva mancare la consueta polemica etnica alimentata dall'associazione focloristica sudtirolese, che per l'occasione ha tappezzato i cartelli ai margini della provincia di adesivi dal doppio polemico significato, contro l'ingiustizia storica subita nel 1918 e contro la gestione di Roma dell'emergenza Coronavirus. La reazione della destra italiana non è tardata ad arrivare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato