Contenuto sponsorizzato

La vecchia cabina dei vigili diventerà un'istallazione artistica

La cabina sarà infatti rivestita con un "cappotto" mobile di pannelli in compensato, uniti tra loro da cerniere. Tali pannelli saranno dipinti di vernice nera-lavagna e saranno a disposizione dei cittadini per scrivere

Pubblicato il - 18 maggio 2018 - 18:32

TRENTO. La vecchia cabina dei vigili che si trova in via Manzoni, nel quartiere di san Martino, tornerà a nuova vita. La struttura, che da diversi anni versa in una situazione di abbandono e degrado verrà trasformata.

 

L'attività è prevista nell'ambito di un patto di collaborazione denominato Umore urbano, siglato tra un gruppo informale di cittadini e il Comune di Trento: l'idea è quella ridare nuova vita alla ex cabina dei vigili mediante un'istallazione artistica che ne migliorerà l'aspetto estetico e le conferirà nuova utilità.

 

La cabina sarà infatti rivestita con un "cappotto" mobile di pannelli in compensato, uniti tra loro da cerniere. Tali pannelli saranno dipinti di vernice nera-lavagna e saranno a disposizione dei cittadini per scrivere - con gessetti colorati - alcuni pensieri. I pensieri dei passanti saranno stimolati da una serie di domande o spunti scritti con la vernice bianca su tre lati della cabina.  Le domande o gli spunti saranno proposti a scadenza stagionale.

 

La cabina così trasformata e riutilizzata contribuirà così a sviluppare un senso di comunità, diventando punto di riferimento per misurare, restituire e condividere gli "umori urbani" dei cittadini che vorranno fermarsi e scrivere idee, pensieri ed emozioni sulla parete nera. La cabina inoltre avrà una bacheca per la raccolta di pieghevoli e volantini in modo tale da veicolare informazioni utili su eventi e manifestazioni in città.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 14:23

L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 9. Tre i ragazzi feriti, fortunatamente tutti in maniera lieve. Felicetti: ''Ci troviamo difronte a scenari estremi e nelle prossime ore è prevista altra neve e quindi bisogna agire in massima sicurezza. Alle 9.40 l'impianto era chiuso e abbiamo rimborsato il biglietto ai presenti''

17 novembre - 13:23

Ecco quali sono le strade chiuse in provincia di Trento e il livello neve sui diversi territori. Fiumi monitorati con Brenta e Leno osservati speciali (anche se i momenti di piena sono stati venerdì notte con portate anche dieci volte superiori al normale)

17 novembre - 13:44

L’incidente è avvenuto poco dopo le 19e30 di ieri, all’altezza di un incrocio che permette di immettersi nella Strada provinciale 34. Nello scontro sono rimasti coinvolti due veicoli, il ferito più grave risulta essere un 33enne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato