Contenuto sponsorizzato

Sacchetti biodegradabili per frutta e verdura nel residuo? Dolomiti Ambiente: ''A Trento e Rovereto ok nell'umido''

Questi sacchetti, quelli in vendita nei supermercati a due centesimi, hanno tempi più lunghi di smaltimento. Dolomiti Ambiente specifica: "E' importante togliere l'etichetta". In Valsugana invece il suggerimento è di gettare questi rifiuti nel residuo

Pubblicato il - 05 August 2018 - 18:28

TRENTO. "I sacchetti biodegrabili per frutta e verdura, quelli a pagamento che si trovano nei supermercati - spiega Dolomiti Ambiente - possono essere smaltiti con l'umido. L'accortezza è quella di rimuovere l'etichetta che ovviamente nulla centra con il materiale organico".

 

I sacchetti rientrano quindi nel normale ciclo di smaltimento. "In altre zone l'orientamento - specifica la società - può essere diverso, ma per quanto ci riguarda per le città di Trento e Rovereto, i sacchetti possono essere conferiti. Anzi, se si finisce la dotazione dei sacchetti in carta, quelli biodegradabili per frutta e verdura, se certificati, possono essere utilizzati per contenere il materiale umido: resta importante rimuovere però l'etichetta".

 

Quindi i sacchetti per frutta e verdura in vendita nei supermercati a 2 centesimi possono essere conferiti nell'umido, come previsto nella normativa nazionale. "Il problema - conclude Dolomiti Ambiente - sono i tempi più lunghi di decomposizione del materiale al biodigestore, ma per quanto riguarda l'area di Trento e Rovereto, il cittadino non commette alcuna infrazione e quindi non riceve multe se smaltisce nell'umido anziché nel residuo".

 

A differenza di Trento e Rovereto, Amnu, l'azienda che gestisce la raccolta rifiuti in buona parte della Valsugana, suggerisce ai cittadini di inserire questi sacchetti nel residuo

 

Un suggerimento comunicato alla popolazione tramite informativa postale e sul sito ufficiale della società.in quanto i sacchetti sono "teoricamente compostabili, ma in realtà vengono trattati come impurità nell'impianto di riciclaggio e portati in discarica o all'inceneritore".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 January - 05:01

L’anomalia dei tamponi molecolari: con una parità quasi perfetta dei test eseguiti (13.892 a Trento, 13.764 a Bolzano) i positivi rilevati dall’Alto Adige sono il triplo di quelli trentini dove, in 10 giorni, si dichiarano appena 567 contagi. Dai casi fantasma ai macroscopici errori dell’Iss (che dovrebbe controllare le Regioni), pare impossibile avere un quadro puntuale dell’evoluzione epidemiologica

17 January - 09:25

Furioso incendio nella prima serata di sabato 16 gennaio a Cembra. Le fiamme hanno avvolto un vecchio edificio nel cuore del paese, rischiando di coinvolgere anche altre abitazioni. Evacuate due famiglie che abitano ai piani bassi. Decisivo e massiccio l'intervento dei vigili del fuoco

16 January - 19:05

L’ultimo Dpcm non vieta espressamente di trasferirsi verso le seconde case e secondo fonti del Governo questo basta per garantire la possibilità di raggiungerle, anche quelle che si trovano fuori Regione. Eppure al numero verde vengono fornite risposte contraddittorie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato