Contenuto sponsorizzato

Sacchetti biodegradabili per frutta e verdura nel residuo? Dolomiti Ambiente: ''A Trento e Rovereto ok nell'umido''

Questi sacchetti, quelli in vendita nei supermercati a due centesimi, hanno tempi più lunghi di smaltimento. Dolomiti Ambiente specifica: "E' importante togliere l'etichetta". In Valsugana invece il suggerimento è di gettare questi rifiuti nel residuo

Pubblicato il - 05 agosto 2018 - 18:28

TRENTO. "I sacchetti biodegrabili per frutta e verdura, quelli a pagamento che si trovano nei supermercati - spiega Dolomiti Ambiente - possono essere smaltiti con l'umido. L'accortezza è quella di rimuovere l'etichetta che ovviamente nulla centra con il materiale organico".

 

I sacchetti rientrano quindi nel normale ciclo di smaltimento. "In altre zone l'orientamento - specifica la società - può essere diverso, ma per quanto ci riguarda per le città di Trento e Rovereto, i sacchetti possono essere conferiti. Anzi, se si finisce la dotazione dei sacchetti in carta, quelli biodegradabili per frutta e verdura, se certificati, possono essere utilizzati per contenere il materiale umido: resta importante rimuovere però l'etichetta".

 

Quindi i sacchetti per frutta e verdura in vendita nei supermercati a 2 centesimi possono essere conferiti nell'umido, come previsto nella normativa nazionale. "Il problema - conclude Dolomiti Ambiente - sono i tempi più lunghi di decomposizione del materiale al biodigestore, ma per quanto riguarda l'area di Trento e Rovereto, il cittadino non commette alcuna infrazione e quindi non riceve multe se smaltisce nell'umido anziché nel residuo".

 

A differenza di Trento e Rovereto, Amnu, l'azienda che gestisce la raccolta rifiuti in buona parte della Valsugana, suggerisce ai cittadini di inserire questi sacchetti nel residuo

 

Un suggerimento comunicato alla popolazione tramite informativa postale e sul sito ufficiale della società.in quanto i sacchetti sono "teoricamente compostabili, ma in realtà vengono trattati come impurità nell'impianto di riciclaggio e portati in discarica o all'inceneritore".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 06:01

E questa emergenza Covid-19 ha portato in luce pregi e difetti della Dad. Una professoressa: "Stabilizzarsi tramite il concorso? In Trentino sembra che non sia possibile". La sindacalista Cinzia Mazzacca: "A rischio la continuità didattica in molte scuole della nostra provincia, un docente potrebbe trasferirsi in un altro territorio"

27 maggio - 10:11

Nove giovani identificati, tutti provenienti dalla provincia di Brescia: 5.670 euro di sanzione per l’inosservanza del divieto di spostamento tra regioni nonché la violazione della pratica del kitesurf fuori dagli orari previsti

27 maggio - 09:44

Il corpo senza vita del 40enne Pier Paolo Filippini è stato individuato dall’elicottero in fondo a un canalone, sul versante meridionale della Cima del Monte Tremol

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato