Contenuto sponsorizzato

Scomparsa una donna a Montagne, recuperati mamma e figlio bloccati sulle Bocchette dal maltempo

Sopra Ragoli, nelle Giudicarie, si cerca una signora anziana. Intanto nel Gruppo del Brenta il soccorso alpino è intervenuto con l'elicottero

Pubblicato il - 28 luglio 2018 - 19:37

RAGOLI. E' iniziata da qualche ora una ricerca persona in località Montagne sopra Ragoli. Si tratta di una signora di una settantina d'anni che ha fatto perdere le sue tracce nella zona boschiva della frazione un tempo comune con poco più di 200 abitanti e da due anni parte del complesso amministrativo di Tre Ville nel cuore delle Giudicarie.

 

La zona si trova a oltre 1.000 metri di altitudine ed è abbastanza impervia. Per questo sono state organizzate varie squadre di ricerca tra soccorso alpino, vigili del fuoco volontari e forze dell'ordine.

 

Intanto anche sulle Bocchette, nel Gruppo del Brenta, è in atto un recupero persone. Una mamma e un bambino, infatti, sono stati colti dal maltempo mentre si trovavano su un sentiero segnato. Si sono messi al riparo ma hanno chiesto l'intervento del 112 perché impossibilitati a proseguire la marcia per un temporale e, con il passare delle ore, rischiavano di essere sorpresi dal buio ancora in quota. Da Trento è decollato l'elisoccorso per recuperare entrambi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 05:01
L'Azienda provinciale per i servizi sanitari ha deliberato l'acquisto di 91 mila test rapidi a 409.500 euro, ma in Trentino la volontà sempre quella di puntare principalmente sui tamponi: "I test rapidi sono utili per controllare un elevato numero di persone e conseguentemente evitare chiusure di attività quali scuole e imprese. Sono armi importanti per scongiurare un eventuale ritorno al lockdown"
20 settembre - 09:06

Ogni elettore potrà votare nel proprio seggio, indicato sulla tessera elettorale personale oggi dalle ore 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15

19 settembre - 20:24

Le associazioni ambientaliste intervengono dopo il falso attacco ai due forestali: “Strano che Fugatti ne abbia parlato solo dopo le due sentenze del Tar. L’attuale non gestione dei grandi carnivori ha rimosso tutta la corretta informazione, spingendo invece su quella denigratoria”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato