Contenuto sponsorizzato

Scomparsa una donna a Montagne, recuperati mamma e figlio bloccati sulle Bocchette dal maltempo

Sopra Ragoli, nelle Giudicarie, si cerca una signora anziana. Intanto nel Gruppo del Brenta il soccorso alpino è intervenuto con l'elicottero

Pubblicato il - 28 July 2018 - 19:37

RAGOLI. E' iniziata da qualche ora una ricerca persona in località Montagne sopra Ragoli. Si tratta di una signora di una settantina d'anni che ha fatto perdere le sue tracce nella zona boschiva della frazione un tempo comune con poco più di 200 abitanti e da due anni parte del complesso amministrativo di Tre Ville nel cuore delle Giudicarie.

 

La zona si trova a oltre 1.000 metri di altitudine ed è abbastanza impervia. Per questo sono state organizzate varie squadre di ricerca tra soccorso alpino, vigili del fuoco volontari e forze dell'ordine.

 

Intanto anche sulle Bocchette, nel Gruppo del Brenta, è in atto un recupero persone. Una mamma e un bambino, infatti, sono stati colti dal maltempo mentre si trovavano su un sentiero segnato. Si sono messi al riparo ma hanno chiesto l'intervento del 112 perché impossibilitati a proseguire la marcia per un temporale e, con il passare delle ore, rischiavano di essere sorpresi dal buio ancora in quota. Da Trento è decollato l'elisoccorso per recuperare entrambi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 February - 12:15

Sono svariati migliaia i tamponi processati per cercare le varianti in Alto Adige e complessivamente i casi trovati sono 630 e ''finora la mutazione sudafricana è stata trovata solo nella zona di Merano, Val Passiria e Val Venosta''

27 February - 08:42

L'ex presidente della Provincia giovedì ha lasciato il Patt e negli ultimi giorni ha ''regalato'' like e ''retweet'' in serie a Carlo Calenda, al suo movimento, ai rappresentanti provinciali Laura Scalfi e Mario Raffaelli. Intanto la certezza è l'ingresso di Isacco Corradi: ''Non ho mai aderito ad un partito prima d’ora pur collocandomi idealmente e per conciliabilità con i miei valori nel centro sinistra. In questo momento difficile per tutto il Paese ho riconosciuto una unica voce coerente''

26 February - 17:33

Il Comitato per la salvaguardia dei passi dolomitici ha parlato a nome degli operatori e residenti che non possono usufruire del Passo Sella per spostarsi, in quanto ancora chiuso. "Nessuno si è mai preoccupato di come vanno le cose sui passi. Ma le tasse per i servizi che non vengono fatti le paghiamo regolarmente"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato