Contenuto sponsorizzato

Si arrampica sul semaforo perché si sente perseguitato dalla polizia che poi lo convince a scendere

E' successo ieri sera a Bolzano. L'uomo, originario del Marocco, ha bloccato il traffico di Piazza Verdi per svariati minuti

Pubblicato il - 15 August 2018 - 15:24

BOLZANO. Si sentiva perseguitato dalla polizia e allora ha deciso di arrampicarsi su un semaforo per poi scendere a patti...con la polizia. Ieri sera Piazza Verdi, a Bolzano, è rimasta bloccata per svariati minuti. Protagonista della protesta un ragazzo di origini marocchine già noto alle forze dell'ordine che all'improvviso ha attraversato la strada che corre davanti al Teatro Stabile di Bolzano e ha scalato un semaforo e un cartello stradale.

 

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per precedenti legati alla droga che gli era stata sequestrata in precedenti operazioni di polizia e proprio dalla polizia ha detto di sentirsi perseguitato. Questa la ragione della protesta. In mezzo al traffico, quindi, ha compiuto il gesto, tra lo stupore generale di passanti e automobilisti rimasti ad osservarlo mentre di appollaiava sopra il semaforo.

 

Sul posto si sono portati proprio gli agenti della polizia che hanno dovuto mettere in sicurezza la viabilità, il rischio era che l'uomo cadesse magari mentre passava un'automobile, e aiutare il giovane a venire giù. Dopo un lungo conciliabolo alla fine i poliziotti lo hanno convinto a scendere e tutto è tornato alla normalità

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 July - 15:30
Il sindaco di Levico, Gianni Beretta: "Speriamo che il piccolo si possa riprendere, ringrazio gli addetti del Buena Onda per la celerità e la [...]
Politica
28 July - 13:44
La promozione del concerto di Vasco Rossi? Sarà a carico di Trentino Marketing, così come le attività collaterali, l’allestimento di una [...]
Cronaca
28 July - 12:27
Continua il trend di crescita delle prenotazioni, soprattutto per quanto riguarda le fasce più giovani. Novità sulle vaccinazioni per le persone [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato