Contenuto sponsorizzato

Si arrampica sul semaforo perché si sente perseguitato dalla polizia che poi lo convince a scendere

E' successo ieri sera a Bolzano. L'uomo, originario del Marocco, ha bloccato il traffico di Piazza Verdi per svariati minuti

Pubblicato il - 15 agosto 2018 - 15:24

BOLZANO. Si sentiva perseguitato dalla polizia e allora ha deciso di arrampicarsi su un semaforo per poi scendere a patti...con la polizia. Ieri sera Piazza Verdi, a Bolzano, è rimasta bloccata per svariati minuti. Protagonista della protesta un ragazzo di origini marocchine già noto alle forze dell'ordine che all'improvviso ha attraversato la strada che corre davanti al Teatro Stabile di Bolzano e ha scalato un semaforo e un cartello stradale.

 

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per precedenti legati alla droga che gli era stata sequestrata in precedenti operazioni di polizia e proprio dalla polizia ha detto di sentirsi perseguitato. Questa la ragione della protesta. In mezzo al traffico, quindi, ha compiuto il gesto, tra lo stupore generale di passanti e automobilisti rimasti ad osservarlo mentre di appollaiava sopra il semaforo.

 

Sul posto si sono portati proprio gli agenti della polizia che hanno dovuto mettere in sicurezza la viabilità, il rischio era che l'uomo cadesse magari mentre passava un'automobile, e aiutare il giovane a venire giù. Dopo un lungo conciliabolo alla fine i poliziotti lo hanno convinto a scendere e tutto è tornato alla normalità

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 agosto - 19:36
Rino Mazzurana, 71 anni, era molto attivo nella comunità di Brentonico. Maestro in passato della banda giovanile, ha insegnato alla scuola [...]
Cronaca
17 agosto - 18:46
Nelle ultime ore la protezione civile ha diramato un avviso di allerta gialla per maltempo in Trentino e, come spiega a il Dolomiti l'ingegnere [...]
Montagna
17 agosto - 18:13
L'escursionista di Brescia si trovava sulla ferrata delle Aquile sulla Paganella. Un'altra alpinista è stata colpita da un sasso mentre scalava la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato