Contenuto sponsorizzato

Stress da social media e cellulare? A Trento arriva l'iniziativa per disintossicarsi

Sarà aperta a  quaranta studenti universitari, divisi a metà tra studenti trentini e iscritti all'Università degli studi di Milano-Bicocca

Pubblicato il - 17 luglio 2018 - 12:26

TRENTO. Stress da social? Il Comune di Trento, nell'ambito dei piani di zona, lancia un nuova iniziativa. Quattro giorni con l'obiettivo di mostrare come natura e montagna possono avere effetti davvero benefici per disintossicarsi dall'assuefazione da social media e migliorare lo studio.

 

Dal 23 al 26 agosto a Candriai, presso il centro formativo Aerat, i cellulari saranno sostituiti da attività teatrali, conferenze, escursioni in montagna, tornei sportivi e attività serali.

 

È la sfida di Social Media Detox – Summer Camp, proposto nell'ambito dei piani giovani di zona di Trento e Arcimaga e aperto a quaranta studenti universitari, divisi a metà tra studenti trentini e iscritti all'Università degli studi di Milano-Bicocca.

 

Per partecipare basta compilare il form disponibile su www.trentogiovani.it entro il 31 luglio. Per l'iscrizione viene richiesto un contributo di 100 euro.

 

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'associazione di promozione sociale Alla ribalta scrivendo a allaribalta@gmail.com o seguendo il canale Telegram @socialmediadetox.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato