Contenuto sponsorizzato

Torna in azione la banda delle slot, nuovo colpo al Red Caffé alla Cà Rossa

I ladri hanno rubato un'auto e poi sono entrati in azione nella notte tra martedì e mercoledì

Pubblicato il - 31 maggio 2018 - 08:34

STORO. Dopo aver preso di mira l'albergo Condino e il locale Magianotte è tornata in azione la banda dello slot. Questa volta è stato colpito il Red Caffé del centro commerciale Cà Rossa.

 

I ladri, questa volta, sono stati ripresi da una telecamera che ora è al vaglio dei carabinieri di Storo che hanno avviato le indagini.

 

Secondo le prime informazioni la banda sarebbe composta da tre persone. Il furto è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì. Dopo aver rubato un'auto, con la quale si sono poi dati alla fuga, hanno messo a segno il furto. Le slot sono state completamente svuotate ed è stata fatta sparire anche la macchina cambia-soldi con le banconote all'interno. Sparito anche un grande televisore al plasma.

 

Come già detto, sono state avviate le indagini da parte dei Carabinieri e si stanno verificando anche le analogie con quanto successo qualche settimana fa a Condino.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.31 del 13 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 novembre - 05:01

Caritas diocesana e Fondazione Comunità Solidale restituiscono la fotografia delle povertà sul territorio provinciale, con numeri in leggera crescita rispetto lo scorso anno. “Tanti stranieri utilizzano i servizi di accoglienza come punto di riconoscimento e di appoggio per avere un luogo sicuro dove pernottare in attesa dei documenti”

13 novembre - 19:04

Dopo la storia che abbiamo raccontato di Gianpaolo e Laura sono stati molti i trentini che hanno deciso di offrire il proprio aiuto. Intanto anche oggi hanno trascorso la giornata al freddo. Tra le offerte di aiuto non è mancato anche chi ha deciso di informarsi per pagare una settimana alla coppia in ostello in un B&B dove poter dormire al caldo

13 novembre - 19:56

Il maltempo ha causato sia l’interruzione della fornitura esterna di energia elettrica, necessaria per la trazione dei treni e il funzionamento delle apparecchiature tecnologiche, sia la caduta di alberi sulla linea ferroviaria. Nella giornata odierna si sono registrati non pochi disagi per i viaggiatori, salvo imprevisti la linea dovrebbe essere riattivata nella mattinata di domani

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato