Contenuto sponsorizzato

Vende un camper che non è suo usando un falso nome. Nei guai un uomo di Trento

I vero proprietario del camper era ignaro di quello che stava accadendo. Il venditore ora è indagato per truffa

Pubblicato il - 06 marzo 2018 - 09:44

TRENTO. Lo aveva definito un vero affare, un camper tenuto benissimo e tutto era in regola. Bruno Rossi, questo il nome con il quale si era presentato al compratore, si è però “dimenticato” di dire alcune cose, prima fra tutte che quello non era il suo nome e poi che il camper non era di sua proprietà.

 

A finire nei guai per questa truffa è stato un trentino. Il vero proprietario del camper era ignaro di tutto quello che stava accadendo.

 

L'uomo, che si è presentato come Bruno Rossi, aveva stabilito con il compratore il prezzo: 3 mila euro. I due si sono accordati anche nel pagamento che è avvenuto in 5 rate.

 

Alla fine però, il compratore truffato non ha mai visto il camper e il fantomatico proprietario del mezzo non si è fatto più trovare. Solo grazie ad una visura Aci il compratore ormai truffato ha capito quello che era successo ed ha sporto denuncia per truffa. Il falso venditore, ora indagato, è pronto a risarcire.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
17 settembre - 06:01
La dirigente della Formazione professionale ha detto che questo è il primo anno dei nuovi piani di studio e quindi sono 12 mesi di assestamento. [...]
Cronaca
16 settembre - 20:13
Trovati 26 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 19 guarigioni. Sono 20 i pazienti in ospedale, di cui 1 ricoverato in [...]
Economia
16 settembre - 20:55
Dopo le parole del rettore Flavio Deflorian ora è stata  spedita al presidente della Provincia di Trento una lettera aperta in cui si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato