Contenuto sponsorizzato

''Alpini assassini', nuove scritte sulla sede Ana di Trento. Le penne nere contro gli anarchici: ''Buffoni e codardi, ripuliremo''

A scoprire la scritta alcuni alpini questa mattina. Renzo Merler: "Per noi sarà motivo per ritinteggiare le pareti esterne, ottimo allenamento per i futuri impegni" 

Pubblicato il - 06 December 2019 - 13:41

TRENTO. Le manifestazioni e i cortei che si sono tenuti nella serata di ieri da un gruppo di anarchici per le vie cittadine dopo la sentenza che ha portato alla condanna di sei persone (QUI L'ARTICOLO), hanno purtroppo lasciato il segno.

 

A denunciarlo sono stati alcuni rappresentanti degli alpini della sezione di Trento. Questa mattina, infatti, su un muro in vicolo Benassuti, è apparsa la scritta : “Alpini assassini”.

 

Se da un lato la sezione in via ufficiale vuole tenere il profilo basso mettendosi all'opera in maniera volontaria per la pulizia del muro, dall'altro l'ennesimo sfregio è stato condannato duramente dal vicepresidente Renzo Merler.

 

La vil mano cambia, ma la testa di cazzo rimane sempre uguale. Oggi al risveglio, dopo l'ennesima sfilata serale per le vie cittadine dei buffoni e codardi anarchici, il muro della nostra sede si presenta così. Per noi sarà motivo per ritinteggiare le pareti esterne, ottimo allenamento per i futuri impegni di ristrutturazione della casa nel borgo Rondine - cittadella della Pace ad Arezzo”.

Saranno ora gli alpini, che, ancora una volta, si metteranno al lavoro per cancellare la scritta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 ottobre - 18:55
C’è anche chi ricerca badanti non vaccinate per anziani non autosufficienti. Ma ci sono anche insegnanti e tanto altro. L'obiettivo è solo uno: [...]
Cronaca
22 ottobre - 18:46
Vista la gravità della situazione da Trento si è levato in volo l’elisoccorso. Nonostante i tentativi di rianimazione, il medico d’emergenza [...]
Cronaca
22 ottobre - 18:03
Secondo quanto riportato dal Wwf di Bolzano, non sarebbe inusuale in Alto Adige trovare lotterie organizzate da cacciatori in cui, tra i premi, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato