Contenuto sponsorizzato

Ancora furti al circolo tennis di Martignano, ''Il Comune non ci ascolta, abbiamo bisogno di sorveglianza''

I responsabili del Circolo tennis si sono più volte rivolti alla Circoscrizione e al Comune senza però ottenere una risposta: "La situazione è diventata insostenibile" 

Pubblicato il - 15 febbraio 2019 - 20:10

MARTIGNANO. Continui furti e danneggiamenti sia di notte che di giorno. E' una situazione ormai non più sostenibile quella vissuta dai responsabili del circolo tennis Calisio che sempre più di frequente sono costretti a registrare le denunce di cittadini che si trovano la propria auto ripulita dai ladri. 

 

L'ultimo episodio è avvenuto qualche giorno fa e ad essere presa di mira è stata una vettura che si trovava nel parcheggio. I ladri hanno forzato una porta con un cacciavite e portato via la borsa che si trovava all'interno e anche un computer

“Questo è solo l'ultimo episodio – spiegano i responsabili degli impianti – ma ci sono state altre situazioni con vetri delle auto rotti e molto altro”. 

 

La frequenza dei furti ha portato più volte a chiedere un intervento per rendere la situazione più sicura con la richiesta  di sorveglianza. “Abbiamo preso contatto con la circoscrizione – spiegano i responsabili degli impianti – e anche con il Comune ma fino ad oggi non è stato fatto nulla.  La situazione è diventata ormai insostenibile”. 

 

I ladri riescono a nascondersi in un vicino boschetto e appena trovano il momento giusto si avvicinano alle auto per danneggiarle e rubare tutto quello che riescono a trovare all'interno. 

 

Vorremmo essere ascoltati dal Comune – spiegato i responsabili degli impianti - basterebbe mettere un impianto di videosorveglianza per rendere l'area più sicura. Vorremmo essere ascoltati anche perché siamo continuamente sollecitati da utenti dell'impianto e genitori dei bambini della scuola tennis, sinceramente preoccupati e spaventati dalla situazione che si è creata”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 04:01

In Trentino il turismo è un settore strategico, pesa per il 20% del Pil provinciale, il periodo di Natale e Capodanno vale un terzo della stagione invernale e il "buco" in caso di chiusura tout-court viene valutato in 1 miliardo. Un danno che si aggiunge alla primavera cancellata e l'estate oltre le aspettative ma in fortissimo calo: si stima di aver bruciato tra indotto diretto e indiretto circa 280 milioni di euro e mezzo miliardo da marzo

24 novembre - 19:26

Sono 478 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono stati trovati 143 positivi a fronte dell'analisi di 2.235 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

24 novembre - 19:49

Un'operazione di questo tipo non era mai stata messa in campo nemmeno nella prima ondata ma la situazione è preoccupante e i positivi sono diversi sia tra i permanenti che nella protezione civile. Lo screening con tamponi molecolari avverrà a partire da mercoledì

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato