Contenuto sponsorizzato

Cerca di uscire dal bar senza pagare. I carabinieri intervengono e rimediano calci e pugni

Un uomo di 47 anni è stato arrestato al Bar Centrale di Riva del Garda. I militari sono finiti in ospedale per le ferite

Pubblicato il - 08 giugno 2019 - 16:21

RIVA DEL GARDA. Avrebbe cercato di lasciare il locale senza pagare, all'intervento dei carabinieri ha reagito prendendoli a calci a a pugni. Arrestato un uomo.

 

L'episodio risale a venerdì sera: un uomo di 47 anni di origine pakistana sarebbe stato visto allontanarsi dal Bar Centrale, dopo aver mangiato e bevuto, senza aver pagato il conto.

 

I gestore del locale avrebbe quindi chiesto aiuto ai carabinieri del radiomobile della compagnia di Riva del Garda. Alla vista dei militari, però, l'uomo avrebbe dato in escandescenze e colpito con calci e pugni i carabinieri.

 

Per lui è scattato l'arresto (l'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni dolose), mentre i militari hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari che li hanno giudicati guaribili in pochi giorni.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 maggio - 13:03
A partire dalla prossima settimana saranno potenziati i controlli delle forze dell'ordine nel centro storico di Trento nelle ore serali. Il [...]
Cronaca
09 maggio - 13:08
Le fiamme si sono sviluppate in tarda mattinata in un'abitazione del piccolo comune trentino: intervenuti sul posto i vigili del fuoco volontari di [...]
Cronaca
09 maggio - 11:50
L'obiettivo resta quello di evitare altre restrizioni per la cittadinanza, e questo ha spiegato il presidente "Richiede anche controlli e, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato