Contenuto sponsorizzato

Chiusura de La Scaletta, Stanchina agli studenti: ''Cerchiamo una soluzione insieme. Facciamo un incontro anche con residenti e negozianti''

L'assessore competente risponde alla richiesta arrivata da UNITiN di un incontro dopo l'ordinanza che obbliga il locale a chiudere per le 22.30. "Facciamo un tavolo con tutte le parti coinvolte, solo in questo modo risolviamo i problemi"

Di Giuseppe Fin - 12 gennaio 2019 - 20:15

TRENTO. “Ringrazio gli studenti e sono pronto ad incontrarli per un confronto e trovare la soluzione assieme”. L'assessore comunale di Trento, Roberto Stanchina ha deciso di rispondere immediatamente alla richiesta di un incontro da parte degli universitari dopo l'ordinanza che obbliga la chiusura alle 22.30 del locale La Scaletta, uno dei luoghi principali d'incontro per gli studenti della città.

 

“Mi fa molto piacere – ha spiegato Stanchina – che sia arrivata questa proposta e che ci sia attenzione da parte degli universitari. L'ordinanza che abbiamo fatto non vuole essere sicuramente contro di loro”.

 

Stanchina è quindi pronto a sedersi ad un tavolo con le tutte le associazioni universitarie per riuscire una volta per tutte a risolvere un problema che da tempo viene portato avanti.

 

“Faremo un incontro – ha spiegato Stanchina – ma voglio che attorno al tavolo oltre al Comune ci siano gli universitari, i gestori dei locali della zona, le categorie economiche e i residenti. Facciamo un tavolo a più mani. Così per la prima volta ci guardiamo tutti in faccia e vediamo le varie esigenze che ci sono”.

 

L'impegno dell'assessore è quello poi “di trovare una soluzione”. “Un tavolo con un confronto a 360 gradi – ha spiegato Stanchina – è l'unica soluzione. Finché gli incontri vengono fatti a due non si crea un vero confronto e dai problemi non ne usciamo”.

 

Lunedì, ha spiegato l'assessore Roberto Stanchina, “tramite la mia segreteria mi metterò in contatto con tutti gli attori del tavolo e in pochi giorni riusciremo a incontraci. Coinvolgerò anche la polizia locale perché credo sia importante”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 13:21

All'indomani della bufera sul capo di gabinetto di Spinelli, Tonini e Maestri ritornano sulla vicenda per chiedere provvedimenti: " Stile, coerenza e rigore devono essere caratteri distintivi anche di coloro che, collocati nei ruoli più diversi, lavorano per le Istituzioni". In caso di dimissioni, sarebbe il secondo capo di gabinetto a lasciare il ruolo

22 maggio - 12:24

Laureata in Lingue e letterature straniere moderne e attualmente insegnante inglese al liceo linguistico e scientifico di Pizza di Fassa, già Procuradora del Comun general de Fascia, la candidata per il centrosinistra corre nel collegio della Valsugana per un posto alla Camera 

22 maggio - 06:01

La malattia di Lyme è la più diffusa. Secondo i dati dell'Apss nel 2017 i casi notificati sono stati 29. Rizzoli: "Le temperature più miti hanno fatto prolungare il periodo di attività durante il quale la zecca cerca un ospite di cui cibarsi"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato