Contenuto sponsorizzato

Da ''Sembra un maialino'' a ''Salvini fa i p...'', Oliviero Toscani condannato per gli insulti al leader della Lega

Ancora una vittoria per l'avvocata trentina Claudia Eccher e l'ex ministro dell'interno, dopo quella con don Giorgio De Capitani. Per la corte d'appello il fotografo dovrà pagare 8.000 euro

Pubblicato il - 27 November 2019 - 16:23

MILANO. Ancora una vittoria per l'avvocata trentina Claudia Eccher e per il suo assistito Matteo Salvini. La quinta corte d'appello di Milano, infatti, ha condannato il noto fotografo Oliviero Toscani a pagare 8.000 euro (di cui 1.500 di spese processuali) per aver diffamato il leader della Lega.

 

''Ma poverino - aveva detto Toscani il 16 dicembre 2014 durante la trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio24 commentando delle foto pubblicate su Oggi - non ha proprio niente da fare. In quelle foto sembra un maialino sotto il piumino. Uno che dice di uscire dall’Europa e poi si fa fotografare così". E poi aveva rincarato la dose aggiungendo che "Salvini fa i p..., va benissimo per quello. A chi li fa? Salvini fa i pompini ai cretini, fa anche rima. Prende per il c... chi vota".

 

Subito era scattata la causa e nel luglio 2017 Toscani era stato già condannato in primo grado. Oggi è arrivata la conferma in appello. Il fotografo dovrà pagare a Salvini la cifra decisa dal giudice (a presiedere la corte d'appello c'era Giovanna Ichino) che ha accolto la richiesta della procura generale e dell'avvocata Claudia Eccher.

 

Una vittoria che arriva a sole due settimane da un'altra vittoria, quella con don Giorgio De Capitani anche lui condannato a risarcire Salvini con circa 7.000 euro dopo che aveva fatto una serie di post contro l'ex ministro dell'interno. Post ritenuti diffamatori e contenenti le parole ''idiota, pezzo di merda, morto di fame'' e ancora ''la merda richiama merda, Salvini è uno schizzo salito un po più in alto, pluri-assenteista di merda'' (QUI LA NOTIZIA).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

25 January - 10:34

"Motivi personali" all'origine della temporanea sostituzione del direttore del Muse, Michele Lanzinger: "Sarò sostituito da Massimo Eder fino al 22 febbraio". Il museo sotto la sua guida è riuscito in questi anni a macinare record su record. La sostituzione momentanea  contenuta in una delibera che vede come relatore il presidente Maurizio Fugatti 

25 January - 09:52

Il fiuto dei cani antidroga è risultato decisivo per il sequestro di diverse decine di grammi di sostanze stupefacenti. I controlli degli agenti della questura si è concentrato su alcuni locali noti per la presenza di soggetti connessi allo spaccio, che alla vista delle forze dell'ordine hanno cercato inutilmente di disfarsi delle dosi di cui erano in possesso

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato