Contenuto sponsorizzato

Esondazioni e smottamenti a San Martino di Castrozza, soccorsi al lavoro per monitorare e garantire la massima sicurezza

Alle prime avvisaglie tra frane e allagamenti causati dal violento temporale che si è abbattuto nel tardo pomeriggio di oggi, la macchina del sistema di protezione civile si è messa in moto

Di Luca Andreazza - 26 luglio 2019 - 19:35

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Non solo disagi in val di Fassa (Qui articolo), diversi smottamenti si sono verificati anche in zona Primiero San Martino di Castrozza.

 

Alle prime avvisaglie tra frane e allagamenti causati dal violento temporale che si è abbattuto nel tardo pomeriggio di oggi, la macchina del sistema di protezione civile si è messa in moto.


Tutti i corpi dei vigili del fuoco della valle e le forze dell'ordine si sono tempestivamente mobilitate per garantire i presidi sul territorio. 

 

Le aree sono state messe in sicurezza e gli operai sono al lavoro per rimuovere il materiale detritico. Alcuni torrenti sono esondati

 

Fortunatamente non si rilevano particolari criticità. La situazione sembra sotto controllo e ogni area viene monitorata in modo costante.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 maggio - 22:04
Sono 954 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 22 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 141 guarigioni dal [...]
Cronaca
06 maggio - 06:01
Da metà aprile la campagna vaccinale trentina ha subito una svolta, con i richiami che sono stati posticipati mentre è stata accelerata la [...]
Cronaca
06 maggio - 09:46
Oltre al corpo di Volano sul posto sono intervenuti i carabinieri. Non si conoscono al momento le cause che hanno portato al nascere delle fiamme
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato