Contenuto sponsorizzato

Frana al Brione, sono precipitati enormi massi. Interrotta la statale 240 ed evacuata un'area: non si esclude un nuovo distacco

La frana è avvenuta ieri sera nella zona Baia Azzura sul confine tra Arco e Riva. Chiunque dovesse essere sorpreso all'interno dell'area evacuata verrà immediatamente allontanato e segnalato alle forze di polizia

Pubblicato il - 20 November 2019 - 08:31

ARCO. Stanno proseguendo senza sosta le operazioni di monitoraggio e messa in sicurezza nella zona Baia Azzurra sul confine tra Arco e Riva in prossimità del monte Brione per una importante frana.


Ieri pomeriggio, attorno alle 19, una scarica di enormi massi si è abbattuta sulla ciclabile che collega Riva del Garda con Torbole, propria all’altezza dell'hotel Baia Azzurra dove sono arrivati anche alcuni detriti. Il distacco è avvenuto sul versante orientale, con una parte dei massi che è "piovuta" sulla ciclabile mentre altri sono atterrati nella campagna sottostante.


Sul luogo, immediatamente si sono recati i vigili del fuoco e il personale della Provincia autonoma di Trento, in particolare un geologo. Precauzionalmente è stata disposta la chiusura sia della strada statale che della vicina pista ciclabile.

 

Tutti i punti di transito (stradali e pedonali) sono interdetti e presidiati. Chiunque dovesse essere sorpreso all'interno dell'area evacuata verrà immediatamente allontanato e segnalato alle forze di polizia.

 

Ecco l'area: in "Rosso" la zona dove si è verificato il distacco principale. In "Arancio" tutta la zona  evacuata dove vige il divieto assoluto di accesso (pedoni e veicoli).


 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
24 ottobre - 21:23
Un confronto per capire come rendere il territorio più attrattivo dal punto di vista turistico ma anche lavorativo. Gianni Battaiola (presidente [...]
Cronaca
25 ottobre - 12:20
E' successo questa mattina, 25 ottobre, nel territorio comunale di Valle Aurina in Alto Adige: un'auto è finita fuori strada cadendo nel torrente [...]
Ambiente
25 ottobre - 10:06
I sub volontari si sono presentati dalle città di Brescia, Bergamo, Trento, Merano, Mantova e Milano, l’obiettivo? Ripulire le acque del lago di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato