Contenuto sponsorizzato

Gelicidio sulla statale della Valsugana, aperta al traffico una corsia

Mezzi spargisale all'opera tra Grigno e Primolano, in corso la rimozione dei mezzi incidentati. I soccorritori agli automobilisti: ''Siate prudenti''

Pubblicato il - 14 gennaio 2019 - 11:24

TRENTO. Situazione in divenire sulla strada statale 47 della Valsugana. Dopo il maxi incidente che si è verificato questa mattina il traffico risulta ancora congestionato, ma la situazione è in miglioramento ed è stata aperta una corsia di scorrimento.

 

Al centro dell'attenzione lo strato di ghiaccio che ha interessato il manto stradale tra Tezze (Grigno) e Primolano. Al confine con il Veneto sono arrivati i mezzi spargisale che sono già all'opera e stanno lavorando per sciogliere il ghiaccio.

 

Un altro problema per la circolazione è rappresentato dai mezzi incidentati rimasti sulla statale. Questi ultimi sono stati spostati, ove possibile, sulla corsia di destra per permettere il passaggio sulla corsia accanto. Proprio in questi attimi, grazie a quest'operazione, il traffico, fino ad ora bloccato per diversi chilometri, sta iniziando a defluire.

 

Alcuni mezzi iniziano a passare, procedendo lentamente, sulla corsia di sinistra. Aperta al traffico è la strada interna, anch'essa interessata comunque da code e rallentamenti.

Il consiglio delle forze dell'ordine e dei soccorritori per gli automobilisti presenti nelle vetture rimaste imbottigliate nel traffico è quello di "portare pazienza" e "muoversi con prudenza" nel caso si decida di scendere dal proprio veicolo o si possa tornare a mettersi in viaggio. La situazione, assicurano, sta comunque migliorando di minuto in minuto e il ghiaccio si sta sciogliendo.

 

Nelle operazioni di soccorso, sempre a causa del ghiaccio, si è infine verificato un ulteriore incidente che ha coinvolto due mezzi dei soccorritori. Un'ambulanza e un mezzo dei carabinieri, fortunatamente senza persone a bordo, sono scivolati andando a sbattere e riportando dei danni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 11:08

Per la giornata contro la violenza sulle donne pubblichiamo la lettera di Erika Perraro, sorella di Eleonora brutalmente uccisa tra il 4 e il 5 settembre 2019 a Nago. Una lettera dura che chiede un cambio di passo e di approccio al problema della violenza sulle donne. Perché i convegni e le promesse dei politici (che ogni 25 novembre si assomigliano ciclicamente) sono importanti ma la realtà vuole risposte diverse, rapide ed efficaci perché per troppe donne il tempo da perdere, purtroppo, è già finito

25 novembre - 13:27

Secondo una prima ricostruzione all’origine dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. Nel frontale sono rimaste ferite due persone: il 31enne alla guida dell’auto si trova ricoverato in rianimazione, la prognosi è riservata

25 novembre - 13:01

Sono giorni di grande suspance e fermento per gli chef che aspettano l'uscita delle guide. Nelle scorse ore Brunel e Ghezzi, due amici de Il Dolomiti, premiati con le forchette dal Gambero rosso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato