Contenuto sponsorizzato

Il terreno sempre più provato e da Strigno a Moena si verificano vari smottamenti. Da domani sera nuovo peggioramento

Si tratta di piccoli cedimenti che però si stanno verificando in varie parti del Trentino e in Bassa Atesina. Lunedì mattina attesa una tregua dal maltempo ma le piogge torneranno già dalla serata

Pubblicato il - 17 November 2019 - 17:58

STRIGNO. Continua a piovere insistentemente su tutta la provincia di Trento e il terreno risulta sempre più provato. E se domani mattina Meteotrentino annuncia una tregua già dalla sera di lunedì si teme una nuova ondata di maltempo con peggioramento deciso tra la notte e martedì.

 

A Strigno intorno alle 12 si è verificato uno smottamento che è andato a riversarsi sulla strada provinciale 78 all'ingresso dell'abitato di Tomaselli. Da un prato si sono distaccati fango e detriti portandosi via una parte di prato.

 

 

Smottamenti si sono, quindi, verificati sopra Moena dove è stata chiusa la strada di Medil a causa di un cedimento. Si tratta di una delle strade sterrate che erano già state colpite da Vaia e che era stata interessata da un provvedimento per il ripristino. La polizia della Val di Fassa raccomanda di non imboccarla ed è stato posto il divieto di transito

 

Sul fronte geologico, sotto osservazione è anche uno smottamento sulla provinciale che da Centa San Nicolò scende a Caldonazzo e anche la Sp79 del Passo Brocon, lato Canal San Bovo, ha subito cedimenti strutturali.

 

Sull'altro versante, in Alto Adige, smottamenti, frane e valanghe si susseguono su molti territori. Terribile la slavina abbattutasi sulla Val Martello che è letteralmente entrata tra le case di Martello. Meno grave ma comunque costantemente monitorato quanto sta succedendo in Bassa Atesina. I vigili del fuoco di Egna sono intervenuti anche loro per diversi smottamenti e crolli

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 11:48

Numeri del contagio in crescita in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore si registrano 200 nuovi positivi e 4 decessi. Cresce l'indice contagi/tamponi, così come tutti i numeri negli ospedali. Le vittime da inizio pandemia salgono a 845, 551 solamente da settembre

25 January - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

25 January - 09:52

Il fiuto dei cani antidroga è risultato decisivo per il sequestro di diverse decine di grammi di sostanze stupefacenti. I controlli degli agenti della questura si è concentrato su alcuni locali noti per la presenza di soggetti connessi allo spaccio, che alla vista delle forze dell'ordine hanno cercato inutilmente di disfarsi delle dosi di cui erano in possesso

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato