Contenuto sponsorizzato

Intrappolati nella neve a 1800 metri, sei ragazzi portati in salvo dal Soccorso alpino. Due trasportati in ospedale

Ad intervenire sono stati 12 uomini del Soccorso Alpino della Stazione di Breno, l’elisoccorso da Como e i Vigili del Fuoco, con il sostegno dei carabinieri e di tre ambulanze

Foto da internet
Pubblicato il - 23 dicembre 2019 - 12:29

BRESCIA. Bloccati in mezzo alla neve a 1800 metri. Sono sei i ragazzi che il soccorso alpino è riuscito a portare al bivacco Marino Bassi in Valcamonica.

 

I giovani sono stati recuperati nella tarda serata di domenica. Erano stati bloccati nella zona tra Montecampione e il rifugio San Glisente, vicino al bivacco Marino Bassi.

 

Ad intervenire sono stati 12 uomini del Soccorso Alpino della Stazione di Breno, l’elisoccorso da Como e i Vigili del Fuoco, con il sostegno dei carabinieri e di tre ambulanze.
 

Due ragazzi sono stati recuperati con il verricello e trasportati in ospedale per un principio di ipotermia. Gli altri, illesi, sono stati accompagnati a Montecampione con le motoslitte.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 ottobre - 18:03
Secondo quanto riportato dal Wwf di Bolzano, non sarebbe inusuale in Alto Adige trovare lotterie organizzate da cacciatori in cui, tra i premi, [...]
Cronaca
22 ottobre - 17:41
Fra i nuovi casi troviamo anche 2 ultra ottantenni e 3 in fascia 70-79, oltre che altri 5 in fascia 60-69. Un migliaio le terze dosi fatte
Cronaca
22 ottobre - 17:00
Il colpo è stato talmente violento da far sbalzare indietro entrambi i veicoli. La Fiat 500 ha anche perso una ruota
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato