Contenuto sponsorizzato

La concessione dell'A22 per Fraccaro ''è di rilevanza nazionale'': "L'autostrada sarà un modello in Italia''

Il ministro in visita a Trento: ''Ricorso contro la delibera del Cipe? È legittimo, ma noi vogliamo solo fare bene e creare un esempio virtuoso''

Pubblicato il - 02 febbraio 2019 - 18:56

TRENTO. "La questione della concessione dell'A22 è di rilevanza nazionale, perché diventerà un modello nazionale". Lo ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta Riccardo Fraccaro, in visita in Trentino con il ministro all'Ambiente Sergio Costa (qui l'articolo).

 

"La nuova concessione dell'A22 per noi è molto importante perché la vediamo come un modello per tutta Italia" ha detto il ministro Fraccaro, interpellato sul tema dell'autostrada durante la giornata trentina, seguita alla visita ufficiale in Alto Adige di ieri. "Finalmente un ente al 100% pubblico - ha spiegato - dovrà gestire un'autostrada di rilevanza locale importante, con dentro gli enti locali, con i soldi e i dividendi che vanno ai territori".

 

Un modello dunque che potrà essere esportato altrove in Italia, secondo il ministro. Che è intervenuto anche sul ricorso di Autobrennero e della Provincia contro la delibera del Cipe che prevede l'affidamento dell'autostrada alla società pubblica inhouse BrennerCorridor. Il nodo è economico ed è legato alla destinazione degli utili.

 

"Il ricorso? È legittimo" ha detto oggi Fraccaro. Quindi ha specificato: "Io voglio solo ottenere un buon risultato perché per noi tutta la questione dell'A22 è di rilevanza nazionale, perché diventerà un modello nazionale".

 

Secca la risposta di Fraccaro a chi gli chiedeva se condividesse, sulla Tav, il pensiero del ministro dell'Interno Salvini. "La posizione del governo - ha puntualizzato Fraccaro - è che dobbiamo aspettare l'analisi di costi-benefici".

 

E la questione Diciotti? "Stiamo analizzando tutti i testi - fa sapere Fraccaro - Soprattutto in Giunta e al Senato dovranno sentire tutte le memorie dell'interessato e anche probabilmente degli altri esponenti del governo, come hanno anticipato. Quindi aspettiamo il lavoro della Giunta", conclude.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 May - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 May - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 May - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato