Contenuto sponsorizzato

La grotta si allaga e cinque escursionisti restano bloccati tutta la notte, soccorsi in azione per salvarli

L'allerta è scattata ieri in località Patone in zona Moletta di Arco. Le cinque persone sono entrate nella grotta, ma sono rimasti bloccati da un sifone d'acqua

Pubblicato il - 04 November 2019 - 07:35

ARCO. I vigili del fuoco, il Soccorso alpino e il nucleo Saf-speleo alpino fluviale dei permanenti di Trento sono in azione per salvare cinque escursionisti rimasti bloccati nella grotta del Bus del Diaol.

 

L'allerta è scattata nella serata di ieri, domenica 3 novembre, in località Patone in zona Moletta di Arco. Le cinque persone sono entrate nella grotta, che è orizzontale e con un dislivello limitato per una lunghezza di circa 800 metri.

 

Gli escursionisti, però, sono rimasti bloccati in quanto la grotta si è allagata a causa delle precipitazioni per restare bloccati dopo un sifone.

 

Immediato l'arrivo dei vigili del fuoco di Arco, soccorso alpino e speleologi, diverse le unità in campo per cercare di portare fuori le persone rimaste intrappolate.

 

La macchina dei soccorsi ha isolato e messo in sicurezza l'area, quindi nel cuore della notte ha avviato l'operazione di recupero che è ancora in corso.

 

Un'operazione resa complicata dall'oscurità, il maltempo e le basse temperature. Il nucleo Saf ha raggiunto i cinque escursionisti e stanno cercando di svuotare la grotta o che si abbassi leggermente il livello dell'acqua per poi procedere con il salvataggio.

 

In località Patone anche mezzi sanitari per poi verificare le condizioni degli escursionisti e carabinieri.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 ottobre - 18:02
E' successo sotto la cima del monte Bedolè, sopra l'abitato di Fiera di Primiero: il boscaiolo è rimasto ferito ad un arto inferiore mentre stava [...]
Cronaca
18 ottobre - 18:37
Il tamponamento di un’autovettura ferma in galleria Cà Fusa tra Breganze e lo svincolo per l’A31 Valdastico ha causato l’investimento [...]
Cronaca
18 ottobre - 13:50
Sono state ben cinque le patenti ritirate dai carabinieri per guida in stato di ebrezza: “​Qualcuno probabilmente non era nemmeno nelle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato