Contenuto sponsorizzato

Omicidio a Brunico, fermato un 34enne: la donna morta durante una pratica sessuale estrema

I carabinieri hanno fermato ieri sera Patrick Pescollderungg per l'omicidio di Maria Magdalena Oberhollenzer. L'uomo avrebbe già reso delle "preliminari dichiarazioni confessorie"

Pubblicato il - 14 gennaio 2019 - 18:00

BRUNICO. Svolta nelle indagini dell'omicidio di Maria Magdalena Oberhollenzer, la donna di 54 anni che il 27 dicembre scorso è stata strangolata all'interno della propria abitazione. I sospetti che la morte della donna fosse stata causata da un'altra persona erano stati chiariti con l'autopsia di fine dicembre.

 

Patrick Pescollderungg, 34enne di Brunico, è stato bloccato ieri sera dalle forze dell'ordine ed è formalmente indiziato del delitto.

 

Alla fine, secondo quanto riportato i Carabinieri, Pescollderungg ha reso delle "preliminari dichiarazioni confessorie".

 

L'uomo sarebbe stato sottoposto ad una lunga audizione durante la quale è caduto in diverse contraddizioni rispetto l'attenta ricostruzione fatta dagli investigatori. 

 

Secondo il suo racconto, la donna sarebbe morta in conseguenza di una pratica erotica estrema.

 

Il 34enne ora è in carcere a Bolzano in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 maggio - 15:16
I nuovi positivi individuati nelle ultime 24 ore sono 43 a fronte di 49 guariti. Ci sono 3 pazienti in meno in ospedale ma le terapie intensive [...]
Cronaca
15 maggio - 16:23
Verranno fatte ulteriori indagini ma per il momento la polizia ha già notificato una sanzione amministrativa di circa settemila euro. [...]
Cronaca
15 maggio - 16:15
L'uomo alla guida della macchina non ha riportato, fortunatamente, gravi conseguenze ma ha impegnato i soccorsi per diverse ore anche perché si è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato