Contenuto sponsorizzato

Rubano 30 nidi di tordo, i carabinieri fermano un uomo e una donna

La coppia si stava allontanando dalla zona boschiva di Laces. In macchina avevano 30 nidi di tordo bottaccio, la cui cattura è vietata

Pubblicato il - 03 June 2019 - 15:26

BOLZANO. Oltre 30 nidi di uccello di specie Turdus Philomelos (Tordo bottaccio) la cui cattura è vietata, nascosti in macchina. A finire nei guai, un uomo e una donna, entrambi quarantenni.

 

Ad individuarli sono stati i Carabinieri della Compagnia di Silandro a seguito di una segnalazione pervenuta dal comando della Polizia locale.

 

Gli agenti hanno provveduto a controllare i due residenti ad Artogne, in provincia di Brescia, che si stavano allontanando dalla zona boschiva di Laces.

 

Dal controllo del veicolo i militari hanno rinvenuto circa 30 nidi di tordo bottaccio, la cui cattura è vietata.

 

La posizione della coppia è stata rimessa al vaglio della Procura della Repubblica di Bolzano, mentre i nidi sono stati consegnati al centro recupero avifauna “Castel Tirolo” di Tirolo.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 08:43

In vista delle festività natalizie il Governo ha introdotto nuove misure restrittive che fra le altre cose estendono l’effetto dei Dpcm già emanati. Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 saranno vietati gli spostamenti tra Regioni diverse, mentre a ridosso del Natale saranno vietati anche quelli fra Comuni

03 dicembre - 07:01

L'assessora Stefania Segnana ha rassicurato che appena possibile, e compatibilmente con l'emergenza Covid-19, il servizio verrà riattivato. Ioppi: "Non si può aspettare nella migliore delle ipotesi l'ultimo momento per intervenire. In questo modo si sovraccaricano ulteriormente gli operatori". Fugatti risponde al Patt: "Trovare novelli difensori degli ospedali di valle, quando sappiamo benissimo quanto è stato fatto in 15 anni, ci fa un po' sorridere"

02 dicembre - 19:46

Il Fondo per i Comuni confinanti ha stanziato oltre 16 milioni di euro per un programma che rafforzi la collaborazione in questi tempi difficili. Il presidente Roger De Menech: "Potenziamento della didattica a distanza, della telemedicina e del trasporto pubblico. Già anticipato ai Comuni il 30%"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato