Contenuto sponsorizzato

Rubano 30 nidi di tordo, i carabinieri fermano un uomo e una donna

La coppia si stava allontanando dalla zona boschiva di Laces. In macchina avevano 30 nidi di tordo bottaccio, la cui cattura è vietata

Pubblicato il - 03 giugno 2019 - 15:26

BOLZANO. Oltre 30 nidi di uccello di specie Turdus Philomelos (Tordo bottaccio) la cui cattura è vietata, nascosti in macchina. A finire nei guai, un uomo e una donna, entrambi quarantenni.

 

Ad individuarli sono stati i Carabinieri della Compagnia di Silandro a seguito di una segnalazione pervenuta dal comando della Polizia locale.

 

Gli agenti hanno provveduto a controllare i due residenti ad Artogne, in provincia di Brescia, che si stavano allontanando dalla zona boschiva di Laces.

 

Dal controllo del veicolo i militari hanno rinvenuto circa 30 nidi di tordo bottaccio, la cui cattura è vietata.

 

La posizione della coppia è stata rimessa al vaglio della Procura della Repubblica di Bolzano, mentre i nidi sono stati consegnati al centro recupero avifauna “Castel Tirolo” di Tirolo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 19:41

I dati, aggiornati alle 19 di oggi, domenica 20 settembre, sembrano abbastanza in linea con le precedenti elezioni amministrative del 2015 (il dato alle 17 era al 39,89%)

20 settembre - 17:39
Sono stati analizzati 1.547 tamponi, 45 i test risultati positivi e 20 persone con sintomi. Il totale è di 6.356 casi e 470 decessi da inizio epidemia
20 settembre - 18:33

Code fino a 6 chilometri questo pomeriggio in A22 all'altezza di Salorno. Fortunatamente non si segnalano feriti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato