Contenuto sponsorizzato

Trento, calano le sedute del consiglio comunale e anche i gettoni. Ecco quanto hanno fatto spendere i consiglieri

A fronte di un calo dei gettoni, dovuto comunque ad un calo delle sedute, aumenta la produttività dei consiglieri 

Pubblicato il - 24 marzo 2019 - 13:58

TRENTO. Meno sedute e quindi diminuisce la spesa per i gettoni di presenza per il Consiglio comunale di Trento. Questo uno dei dati in merito all'attività svolta dell'organo nel corso del 2018.

 

I gettoni di presenza maturati in relazione alle sedute del 2018, spettanti ai consiglieri per la partecipazione alle adunanze del Consiglio comunale e delle Commissioni, ammontano ad 255.570 euro. A tale importo deve essere aggiunto, come ulteriore onere a carico del Comune, il versamento dell'Irap sui gettoni corrisposti, per un importo di 21.723 euro. Il costo totale per l'Amministrazione corrisponde dunque ad 277.293 euro.

 

Nel corso dell'anno c'è stata una riduzione della spesa, dovuta alle sette adunanze in meno del Consiglio comunale rispetto al 2017.

 

A fronte di un calo dei gettoni dovuto ad un calo delle sedute si ha però un aumento dell'attività dei consiglieri. Questo vale sia per quanto attiene alle domande di attualità (54 presentate contro le 45 del 2017), sia per la discussione di proposte di deliberazione, di mozioni ed ordini del giorno, a fronte peraltro di una riduzione complessiva del numero delle adunanze (49 contro le 56 del 2017) con conseguente aumento della produttività.

 

Le proposte di deliberazione discusse ed approvate nel corso del 2018 sono state 74 (nel 2017 furono 68).

 

Per quanto riguarda le spese di viaggio, nel corso del 2018 i Consiglieri comunali hanno ricevuto rimborsi per lo svolgimento di missioni istituzionali per un totale di 382 euro. “La totalità dei rimborsi corrisposti riguardano la partecipazione di Consiglieri ad iniziative organizzate da Anci” viene spiegato in una nota.

 

Sempre dal punto di vista finanziario, l'importo stanziato complessivamente a bilancio, quale fondo spettante ai Gruppi consiliari per l'anno 2018, è stato di 40 mila euro. Sono stati autorizzati al rimborso 20.913 euro. I Gruppi consiliari Progetto Trentino, L'altra Trento a sinistra e Verdi – Ecologisti e civici – Trento non hanno utilizzato i fondi loro assegnati. Lo stesso per quanto riguarda la presidenza del Consiglio comunale non ha utilizzato i fondi ad essa assegnati.

 

Qui la relazione completa

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 04:01

In Trentino il turismo è un settore strategico, pesa per il 20% del Pil provinciale, il periodo di Natale e Capodanno vale un terzo della stagione invernale e il "buco" in caso di chiusura tout-court viene valutato in 1 miliardo. Un danno che si aggiunge alla primavera cancellata e l'estate oltre le aspettative ma in fortissimo calo: si stima di aver bruciato tra indotto diretto e indiretto circa 280 milioni di euro e mezzo miliardo da marzo

24 novembre - 19:26

Sono 478 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono stati trovati 143 positivi a fronte dell'analisi di 2.235 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

24 novembre - 19:49

Un'operazione di questo tipo non era mai stata messa in campo nemmeno nella prima ondata ma la situazione è preoccupante e i positivi sono diversi sia tra i permanenti che nella protezione civile. Lo screening con tamponi molecolari avverrà a partire da mercoledì

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato