Contenuto sponsorizzato

Trento Film Festival, a Cesare Maestri la ''Genziana alla carriera''

Il premio è stato dedicato al senso che lo storico rocciatore è riuscito a dare alla sua vita tramite l’amore per la montagna, la sua capacità di interpretare nuovi stili, aprire nuove vie e diffondere la magia delle alte cime della nostra provincia e del mondo

Pubblicato il - 29 April 2019 - 17:48

TRENTO. E' stato un vero e proprio boato di applausi quello che ha accolto stamattina nel cortile di Palazzo Roccabruna, lo storico alpinista Cesare Maestri, presidente delle guide alpine di Madonna di Campiglio e socio onorario del Trento Film Festival a cui è stata consegnata la Genziana.

 

Cesare Maestri, il grande protagonista dell’alpinismo in Italia e nel mondo, è stato omaggiato per la sua carriera durante la quale ha contribuito a narrare e diffondere il fascino delle terre alte.

 

"Un interprete, un protagonista e un grande comunicatore al quale consegniamo la Genziana alla carriera come simbolo di riconoscimento e di affetto da parte di tutta la famiglia del Trento Film Festival» ha affermato Mauro Leveghi.

 

Il premio è dedicato al senso che lo storico rocciatore è riuscito a dare alla sua vita tramite l’amore per la montagna, la sua capacità di interpretare nuovi stili, aprire nuove vie e diffondere la magia delle alte cime della nostra provincia e del mondo.

 

Forte emozione da parte del “ragno delle Dolomiti” che, alla consegna della Genziana, si è detto "felice e commosso per lo stupendo riconoscimento". Ad accompagnare la sua dichiarazione una folta rappresentanza delle guide alpine di Madonna di Campiglio, di cui Cesare si è dichiarato orgoglioso presidente.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 4 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
05 agosto - 17:05
Nella relazione del Servizio geologico della Provincia, dice il consigliere del Partito Democratico: "Si evidenzia il rischio di caduta massi e si [...]
Cronaca
05 agosto - 16:57
Sono stati analizzati 2.134 tamponi tra molecolari e antigenici. Ci sono 11 persone in ospedale, 1 paziente in terapia intensiva
Cronaca
05 agosto - 13:10
La piena dell'Adige delle ultime ore e la violenza dell'acqua hanno restituito moltissimi rifiuti che ora si trovano sugli argini del fiume assieme [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato