Contenuto sponsorizzato

Trento Film Festival, a Cesare Maestri la ''Genziana alla carriera''

Il premio è stato dedicato al senso che lo storico rocciatore è riuscito a dare alla sua vita tramite l’amore per la montagna, la sua capacità di interpretare nuovi stili, aprire nuove vie e diffondere la magia delle alte cime della nostra provincia e del mondo

Pubblicato il - 29 aprile 2019 - 17:48

TRENTO. E' stato un vero e proprio boato di applausi quello che ha accolto stamattina nel cortile di Palazzo Roccabruna, lo storico alpinista Cesare Maestri, presidente delle guide alpine di Madonna di Campiglio e socio onorario del Trento Film Festival a cui è stata consegnata la Genziana.

 

Cesare Maestri, il grande protagonista dell’alpinismo in Italia e nel mondo, è stato omaggiato per la sua carriera durante la quale ha contribuito a narrare e diffondere il fascino delle terre alte.

 

"Un interprete, un protagonista e un grande comunicatore al quale consegniamo la Genziana alla carriera come simbolo di riconoscimento e di affetto da parte di tutta la famiglia del Trento Film Festival» ha affermato Mauro Leveghi.

 

Il premio è dedicato al senso che lo storico rocciatore è riuscito a dare alla sua vita tramite l’amore per la montagna, la sua capacità di interpretare nuovi stili, aprire nuove vie e diffondere la magia delle alte cime della nostra provincia e del mondo.

 

Forte emozione da parte del “ragno delle Dolomiti” che, alla consegna della Genziana, si è detto "felice e commosso per lo stupendo riconoscimento". Ad accompagnare la sua dichiarazione una folta rappresentanza delle guide alpine di Madonna di Campiglio, di cui Cesare si è dichiarato orgoglioso presidente.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 dicembre - 08:50

In questi mesi di emergenza sono già state diverse le situazioni che presentano similitudini nel modo di agire della Giunta provinciale. Si guarda il momento senza un'idea di pianificazione futura di quanto fare oggi per ripartire di slancio domani

04 dicembre - 10:26

A partire da oggi, venerdì 4 dicembre, è previsto un aumento delle precipitazioni nel territorio bellunese che si protrarrà fino a domenica 6. Dalle 18 alle 24 di questa sera ad Arabba, Cortina, Pieve di Cadore e Auronzo di Cadore sono attesi oltre 30 centimetri di neve

04 dicembre - 10:20

La situazione Coronavirus nel Bellunese continua a preoccupare. Sono 217 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore, facendo salire la quota di attualmente contagiati a 4769. Tanti, ancora, i decessi: sono 6. Il grande afflusso di pazienti Covid ha spinto l'Ulss Dolomiti 1 a attivare ulteriori posti letto all'ospedale di Feltre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato