Contenuto sponsorizzato

Valzer di dirigenti, De Col ritorna alla Protezione civile e dentro due donne. Nominati i commissari in quattro Comuni. Ecco chi sono

La Giunta ha definito i commissari straordinari per la gestione dei nuovi comuni di Borgo d’Anaunia, Novella, Ville di Fiemme e San Michele all’Adige fino all’elezione dei rispettivi organi. Piccolo giro di valzer tra i dirigenti per i pensionamenti di Gianfranco Cesarini Sforza, Claudio Moser e Fabio Scalet

Di Luca Andreazza - 20 December 2019 - 19:31

TRENTO. Nuove nomine in Provincia per colmare il vuoto lasciato da alcuni dirigenti. Un piccolo giro di valzer per sostituire in particolare Gianfranco Cesarini Sforza, Claudio Moser e Fabio Scalet, i quali hanno raggiunto l'età pensionabile. "Dentro" Silvio Fedrigotti, Raffaele De Col, Luca Comper, Valeria Placidi e Laura Pedron.

 

"Nel prendere le nostre decisioni - dice il presidente Maurizio Fugatti - abbiamo inteso però da un lato premiare la competenza già accumulata dalle persone che lavorano da tempo all'interno dell'amministrazione in ruoli di responsabilità, dall'altro valorizzare anche la componente femminile: passiamo da due a quattro donne a capo di altrettante strutture dipartimentali. Alcune delle persone che abbiamo nominato sono anche giovani: un segnale, la Giunta vuole investire in un giusto equilibrio tra competenza, esperienza e fiducia nei giovani".

 

L'organizzazione, personale e affari generali è affidata a Fedrigotti, mentre Comper entra in "Affari generali della presidenza, segreteria della Giunta provinciale e trasparenza". Il "mobility manager" è Andreatta, quindi Placidi agli "Affari e relazioni istituzionali". Le "Grandi opere e ricostruzioni" decade dal prossimo 1 marzo, così De Col ritorna alla Protezione civile. A marzo Pedron diventa dirigente a "Sviluppo economico, ricerca e lavoro". 

 

 

La Giunta provinciale ha, poi, provveduto con l’approvazione di una delibera dell’assessore Mattia Gottardi, a nominare i commissari straordinari per la gestione dei nuovi comuni di Borgo d’Anaunia, Novella, Ville di Fiemme e San Michele all’Adige fino all’elezione dei rispettivi organi comunali.

 

I commissari nominati sono Massimo Fasanelli per Borgo d’Anaunia, Rolando Fontan per Ville di Fiemme, Giorgio De Concini per Novella e Chiara Avanzo per il Comune di San Michele all’Adige.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 15:08

Per il deputato forzista viene a crearsi anche una concorrenza sleale con gli altri territori: “Lo trovo assurdo soprattutto per i territori bellunesi confinanti con l’Alto Adige che da sempre vivono questa concorrenza sleale e che adesso avvertono con maggiore forza differenze quanto mai anacronistiche e impossibili da digerire" 

22 January - 12:27

A Stoccolma è nato Cederhus, il progetto che prevede la realizzazione della più grande struttura in legno al mondo. Un progetto che trova sostegno nell’azienda altoatesina Rothoblaas, specializzata nella produzione di viti, piastre, angolari e nastri sigillanti destinati proprio per questo genere di strutture. "Il nostro obiettivo è sostituire gli edifici in cemento con quelli in legno"

24 January - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato