Contenuto sponsorizzato

Ancora un giovane colpito da tubercolosi. E' il secondo caso a Rovereto

Questo nuovo caso non è correlato con il precedente verificatosi al Liceo Rosmini.  Il Servizio territoriale di Igiene pubblica di Rovereto effettuerà nella giornata di mercoledì ai compagni di classe e agli insegnati il test Mantoux, l’accertamento previsto dalle procedure di controllo della malattia

Pubblicato il - 13 gennaio 2020 - 17:11

ROVERETO.  Secondo caso di tubercolosi rilevato a Rovereto dopo quello riscontrato nelle scorse settimane in una ragazza del liceo Rosmini (QUI L'ARTICOLO). A comunicarlo è l'azienda sanitaria che ha avviato nuovamente tutti gli accertamenti previsti dal protocollo. 

 

È stato segnalato un caso di tubercolosi polmonare in uno studente che frequenta una scuola di Rovereto e residente in Veneto. Le procedure di controllo per individuare i contatti stretti di questo caso sono state attivate dall’Azienda sanitaria veneta che ha coinvolto l’Apss per gli accertamenti sanitari sui compagni di classe che saranno svolti nei prossimi giorni. La persona contagiata è ricoverata in ospedale in buone condizioni di salute e ha iniziato la terapia specifica. Questo nuovo caso non è correlato con il precedente verificatosi al Liceo Rosmini.

 

Il caso di tubercolosi è stato notificato all’apertura delle scuole dopo le vacanze natalizie in uno studente dell’Istituto Veronesi di Rovereto. Il Servizio territoriale di Igiene pubblica di Rovereto effettuerà nella giornata di mercoledì ai compagni di classe e agli insegnati il test Mantoux, l’accertamento previsto dalle procedure di controllo della malattia.

 

Si tratta di una piccola iniezione superficiale nell’avambraccio, per rilevare gli eventuali contatti con il batterio, la cui lettura avviene dopo 48 ore. In caso di positività viene richiesta la radiografia del torace con una visita pneumologica. Se negativo il protocollo prevede che il test Mantoux venga ripetuto dopo due mesi. Non sono previste, in quanto non necessarie, altre misure preventive o restrittive nell’ambiente scolastico e nella comunità.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 18:58

Gli studenti della classe terze dell'Arcivescovile  hanno scritto una lettera alla senatrice a vite per chiederli dei consigli su come affrontare i messaggi  d'odio sempre più frequenti nel mondo d'oggi. Dopo due settimane è arrivata la lettera di risposta di Liliana Segre 

27 gennaio - 12:31

Il leader carismatico della Lega ha provato il tutto per tutto in queste settimane di campagna elettorale cercando di raccattare anche l'ultimo voto tra citofoni, accuse di spaccio a negozianti, felpe di piloti morti, retorica del dolore (con Bibbiano che lo ha ripagato votando al 40% per il solo Pd). Ha schierato parlamentari e amministratori (anche trentini compreso il presidente della Provincia Fugatti), scattato e fatto scattare migliaia di selfie ma alla fine la gente ha riempito le urne 

27 gennaio - 15:50

Sabato scorso è arrivata da Roma la richiesta di istituire a livello locale una task force di coordinamento delle attività che si faccia carico, tra l'altro, anche della comunicazione relativa all’emergenza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato