Contenuto sponsorizzato

Base jumper precipita su una parete rocciosa salvato dal soccorso alpino. E' il secondo in tre giorni

Il 16 ottobre un incidente è successo a un 29enne tedesco e oggi a un 32enne francese sempre in Valle dei Laghi. L'allarme dato da alcuni testimoni che hanno assistito all'accaduto

Pubblicato il - 19 October 2020 - 20:22

VALLE DEI LAGHI.  Ancora un base jumper in grandi difficoltà, ancora un intervento del soccorso alpino che lo ha recuperato dopo un volo conclusosi male con un atterraggio completamente sbagliato ma senza conseguenze fatali in nessuna delle due occasioni.

 

Tre giorni fa era successo a un 29enne tedesco finire tra i filari di alcune vigne tra l'abitato di Sarche e Pietramurata, nei pressi del ponte del Gobbo. Oggi è toccato a un francese di 32 anni. L'intervento si è concluso poco dopo le 19. Il base jumper si era lanciato dal II Pilastro del Monte Casale, quando ha perso il controllo della vela ed è precipitato alla base della parete rocciosa del monte in Valle dei Laghi, in una zona ripida con ghiaioni e strapiombi, nei pressi dell'attacco della via del Missile.

 

La chiamata al Numero Unico per le Emergenze è arrivata poco prima delle 18 da alcuni testimoni che hanno assistito all'incidente. Dopo essere precipitato a terra l'uomo è rimasto cosciente ma impossibilitato a rientrare in autonomia a causa di probabili traumi agli arti inferiori.

Il coordinatore dell'area operativa Trentino meridionale del soccorso alpino ha chiesto l'intervento dell'elicottero che è decollato da Trento con due tecnici di elisoccorso a bordo, considerato l'avvicinarsi del buio, mentre nei pressi del luogo dell'incidente sopraggiungevano anche gli operatori della stazione Riva del Garda per dare eventuale supporto all'equipaggio.

 

Una volta individuato l'infortunato, l'elicottero ha verricellato sul posto i due tecnici di elisoccorso che hanno stabilizzato e imbarellato l'uomo. Per il recupero a bordo dell'elicottero tramite verricello, sono stati utilizzati i visori notturni. L'infortunato è stato trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 dicembre - 21:22
Trovati 189 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 125 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 847.452 le [...]
Cronaca
02 dicembre - 18:36
Alessia Andreatta ha perso la vita nel terribile tamponamento avvenuto in A22. Secondo una prima ricostruzione la giovane 30enne non si sarebbe [...]
Cronaca
02 dicembre - 20:07
Fortunatamente non ci sono stati feriti, la persona che si trovava alla guida è riuscita a fermarsi in uno spazio libero e a dare l'allarme 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato