Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Alto Adige, 2 infetti e 566 tamponi: 20 casi i tre giorni. Scendono le persone in isolamento ma restano sopra quota 1.300 cittadini

Il totale sale complessivamente a 2.804 casi e resta a 292 decessi da inizio epidemia. Sono 14 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri nelle cliniche private e nella struttura di Colle Isarco e c'è sempre una persona che deve ricorrere alle cure della terapia intensiva

Di L.A. - 17 agosto 2020 - 11:24

BOLZANO. Ci sono altri due positivi in Alto Adige. I numeri si abbassano rispetto ai 9 casi degli ultimi due giorni, anche se il dato è sull'analisi di solo 566 tamponi.

 

Sono 20 infetti nelle ultime 72 ore per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,35% dopo aver fatto registrare tassi a 0,61% (sabato 15 agosto) e 0,84% (domenica 16 agosto).

 

Il totale sale complessivamente a 2.804 casi e resta a 292 decessi da inizio epidemia. A livello provinciale l'Azienda sanitaria dell'Alto Adige informa che sono stati effettuati in totale 122.522 tamponi su 64.243 persone.

 

Sono 14 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri nelle cliniche private e nella struttura di Colle Isarco e c'è sempre una persona che deve ricorrere alle cure della terapia intensiva.

 

Dopo giorni in costante crescita, scende il numero delle persone in isolamento domiciliare. Si resta sopra la barriera dei 1.000 cittadini ma si passa da 1.435 a 1.387 unità

 

L'attenzione resta molto alta sul territorio altoatesino e un vertice delle autorità ha imposto maggiori controlli per assicurare il rispetto delle regole quali mascherine e distanziamento interpersonale. 

 

In ottemperanza alle ordinanze nazionali e provinciali sono disposti anche i controlli per le persone che rientrano dall'estero e in particolare quei cittadini che hanno trascorso un periodo in Spagna, Grecia, Croazia e Malta.

 

Nel frattempo nella giornata di ieri il governo ha deciso di chiudere discoteche e sale da ballo dopo l'impennata di contagi da Covid-19 registrata nell'ultima settimana. L'ordinanza entra in vigore da lunedì 17 agosto e avrà effetto almeno fino al prossimo 7 settembre.

 

Preoccupa anche la movida, disposto l'obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 nei luoghi dove c’è rischio di assembramento (Qui articolo). 

 

I numeri in breve:

Tamponi effettuati ieri (16 agosto): 566

nuovi tamponi positivi: 2

numero delle persone positive al coronavirus: 2.804

numero complessivo dei tamponi effettuati: 122.522

numero delle persone sottoposte al test: 64.243 (+353)

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, nelle cliniche private: 7

pazienti Covid-19 in isolamento nella struttura di Colle Isarco: 7

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 1

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 1.387

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 12.630

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 14.017

persone guarite: 2.385 (+4). A queste si aggiungono 888 (+1) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.273 (+5).

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 234; 232 guariti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 09:45
Sono 1.367 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 21 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 130 guarigioni dal [...]
Cronaca
19 aprile - 06:01
Il meteo per questa settimana dovrebbe tenere, Peterlana: "Il bel tempo è fondamentale". Resta consentita la possibilità di accogliere i [...]
Cronaca
19 aprile - 08:30
Mieli Thun: “Siamo tutti certi che Andrea è e sarà in ogni ape che ci circonda, in ogni elemento della natura e in ogni respiro vitale che [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato