Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, altri 2 positivi e sempre un paziente in terapia intensiva. Analizzati 1.425 tamponi

Il totale complessivo sale quindi a 5.622 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Scendono a 2 i pazienti ricoverati per Covid-19 in ospedale ma 1 persona è in rianimazione

Di Luca Andreazza - 13 agosto 2020 - 18:39

TRENTO. Ci sono 2 nuovi positivi e sempre una persona che deve ricorrere alle cure della terapia intensiva. Questo il bollettino di Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari di oggi, giovedì 13 agosto, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus in Trentino. 

 

Il totale complessivo sale quindi a 5.622 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Scendono a 2 i pazienti ricoverati per Covid-19 in ospedale ma 1 persona è in rianimazione. 

 

Sono stati analizzati 1.425 tamponi nelle ultime 24 ore, tutti letti nel laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Ci sono 3 nuovi casi di coronavirus in Alto Adige. Complessivamente si contano 2.781 casi e resta a 292 decessi da inizio epidemia. C'è un paziente che si è aggravato e quindi è stata riaperta la terapia intensiva.

 

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 1.590 tamponi, 3 i test risultati positivi. Sono 10 i pazienti che devono ricorrere alle cure nei normali reparti tra ospedali, cliniche private e la struttura di Colle Isarco. Sono 1.328 le persone che attualmente si trovano in quarantena o isolamento domiciliare (Qui articolo). 

 

La ministra dell'Interno, Luciana Lamorghese, ha lanciato nelle scorse ore un appello ai giovani affinché tengano “comportamenti responsabili” e allo stesso tempo ha già allertato i prefetti per mettere in campo controlli più severi. Da oggi riprendono anche i controlli sanitari al Brennero per entrare in Austria, come annunciato dal governatore del Tirolo Günther Platter (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.08 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 11:02

Salgono a quasi 1800 le persone in quarantena e di queste una cinquantina sono di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Il rapporto tamponi – contagi rimane sopra l'1% 

19 settembre - 11:54

La coppia di Orzinuovi, che aveva una seconda casa a Strembo, era uscita nei boschi che circondano il centro abitato per cercare funghi e un pomeriggio tranquillo si è trasformato in una tragedia. E' grande il cordoglio nel bresciano ma anche in Trentino per quanto avvenuto nella giornata di ieri

19 settembre - 05:01

Danno un esito in pochi minuti e costano molto meno dei tamponi (che però sono certamente più precisi e affidabili) ma permettono, sui grandi numeri, di andare comunque ad individuare i focolai e dalla Liguria, al Veneto e all'Alto Adige sono tanti i sistemi sanitari che si stanno spostando su questa strategia di indagine soprattutto con il riavvio delle scuole e l'autunno (e i malanni di stagione) che incombe 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato