Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 4 positivi a San Giovanni di Fassa e 3 casi a Bieno. Ecco i 65 Comuni del contagio e dove sono avvenuti i 4 decessi

Sono 428 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 50 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono 183 i positivi comunicati a Ministero e Protezione civile

Di Luca Andreazza - 19 December 2020 - 20:04

TRENTO. Ci sono 20.609 casi e 904 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus da inizio epidemia, sono 17.253 i guariti da inizio emergenza e 2.452 gli attuali positivi al tampone molecolare. Sono stati, purtroppo, comunicati 4 decessi. Le morti sono state attribuite ai Comuni di Trento, Rovereto, Cles e Ossana. Il bilancio è di 434 decessi in questa seconda ondata di Covid.

 

Sono 428 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 50 pazienti sono in terapia intensiva 51 in alta intensità. Sono 183 i positivi comunicati a Ministero e Protezione civile: 149 nuovi positivi e 34 molecolari già antigenici. Sono state trovate 412 positività (Qui articolo). La preoccupazione è sui continui contagi tra gli over 70: "Oggi un'ottantina di casi e tra questi ci saranno 4 o 5 decessi'' (Qui articolo). Nel frattempo il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, ha fatto retromarcia sull'ordinanza pubblicata ieri (Qui articolo).

 

Nel dettaglio i risultati dei tamponi molecolari. A Trento sono stati trovati 35 contagi per 605 attuali positivi e 15 positività a Rovereto e 226 attuali positivi, quindi 8 casi a Riva del Garda (78 attuali positivi).

 

Altre 6 infezioni a Pergine (82 attuali positivi) e Roncegno (30 attuali positivi); 5 casi a Cles (54 attuali positivi) e Primiero San Martino di Castrozza (54 attuali positivi); 4 contagi a San Giovanni di Fassa (22 attuali positivi) e Pinzolo (22 attuali positivi). 

 

Ci sono 3 contagi a Levico (27 attuali positivi), Borgo Valsugana (41 attuali positivi), Ala (32 attuali positivi), Sella Giudicarie (33 attuali positivi), Civezzano (25 attuali positivi), Borgo d'Anaunia (7 attuali positivi), Fornace (8 attuali positivi), Canal San Bovo (14 attuali positivi), Isera (12 attuali positivi), Bieno (5 attuali positivi) e Bresimo (3 attuali positivi). 

 

Altri 2 casi a Baselga di Pinè (11 attuali positivi), Mezzolombardo (16 attuali positivi), Predaia (18 attuali positivi), Dro (26 attuali positivi), Altopiano della Vigolana (14 attuali positivi), Caldonazzo (16 attuali positivi), Malè (4 attuali positivi), Besenello (7 attuali positivi), Vermiglio (3 attuali positivi) e Peio (5 attuali positivi). 

 

E ancora 1 positivo a Lavis (43 attuali positivi), Ledro (17 attuali positivi), Mezzocorona (19 attuali positivi), Tesero (11 attuali positivi), Ville d'Anaunia (14 attuali positivi), Tione (9 attuali positivi), Telve (13 attuali positivi), San Michele all'Adige (13 attuali positivi), Vallelaghi (29 attuali positivi), Bleggio Superiore (2 attuali positivi), Ville di Fiemme (10 attuali positivi), Comano Terme (4 attuali positivi), Madruzzo (12 attuali positivi), Terre d'Adige (10 attuali positivi), Grigno (8 attuali positivi), Pellizzano (5 attuali positivi), Moena (5 attuali positivi), Avio (13 attuali positivi), Villa Lagarina (9 attuali positivi), Volano (7 attuali positivi), Aldeno (10 attuali positivi), Pomarolo (10 attuali positivi), Nago-Torbole (11 attuali positivi), Spiazzo (2 attuali positivi), Campitello di Fassa (3 attuali positivi), Tenna (8 attuali positivi), Calceranica (6 attuali positivi), Novaledo (8 attuali positivi), Castelnuovo (3 attuali positivi), Fai della Paganella (1 attuale positivo), Ronchi Valsugana (4 attuali positivi), Castel Condino (4 attuali positivi), Cis (3 attuali positivi), Ronzo Chienis (5 attuali positivi) e Garniga Terme (2 attuali positivi). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 12:08

La normativa trentina impugnata da Roma, nel modificare la legge provinciale 4 del 1998 in particolare per quanto riguarda le modalità e le procedure di assegnazione delle concessioni, secondo il governo “avrebbe ecceduto rispetto alle competenze riconosciute alla Provincia dallo statuto speciale di autonomia” e violato l’articolo 117, primo comma della Costituzione, che impone il rispetto del diritto europeo, e in particolare il principio della libertà di concorrenza 'per' il mercato”

20 January - 21:34

Dopo la distruzione del suo rifugio Pian dei Fiacconi, il gestore Guido Trevisan aveva un'idea precisa: ricostruire in armonia con la natura e l'ambiente circostante. Purtroppo c'è chi sta cercando di portargli via quel sogno. Le parole di Trevisan: "Non considero giusto sfruttare una catastrofe per perseguire interessi personali, molti pensano che sia ora di cambiare direzione e io penso che l'unica via sia quella di adattare le nostre abitudini all'ambiente"

21 January - 11:47

Nell'ultimo bollettino dell'Azienda sanitaria altoatesina, emergono 566 nuovi positivi e 7 decessi. Il bilancio delle vittime in questa seconda fase si attesta così a 537 morti. Crescono i dati dei ricoveri in area medica, dell'indice contagi/tamponi e degli isolamenti domiciliari

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato