Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Ferro: ''Oggi un'ottantina di casi tra gli over 70 e tra questi ci saranno 4 o 5 decessi''

Anche oggi è stato registrato un numero significativo di casi tra gli over 70. Ferro, direttore del Dipartimento di prevenzione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari: "Se visitate gli anziani consiglio di fargli indossare il cappotto e tenere la finestra aperta"

Di Luca Andreazza - 19 December 2020 - 19:15

TRENTO. "Capisco che sia complicato per i giovani non uscire e non programmare incontri, ma se non si presta la massima attenzione, il numero dei casi aumenta". Così Antonio Ferro, direttore del Dipartimento prevenzione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari. "I giovani volendo o non volendo portano in giro il contagio".

 

Il periodo delle festività è un momento di forte stress a livello di prevenzione e quindi l'appello è quello di prestare la massima attenzione. "I saluti - aggiunge Ferro - devono essere portati rispettando il distanziamento, l'uso della mascherina e l'igienizzazione delle mani. Consiglio un incontro di 15 o 30 minuti, fate indossare all'anziano il cappotto e tenete la finestra o la porta aperta per preservarli".

 

Anche oggi è stato registrato un numero significativo di casi tra gli over 70. "Ci sono un'ottantina di positivi e tra questi mi aspetto 4 o 5 decessi. Il problema - dice il direttore del Dipartimento prevenzione dell'Apss - è che non diminuiscono i contagi nella fascia più debole. Il contagio è ogni giorno più basso, ma troppi anziani finiscono in ospedale e finiranno per porre fine alla loro vita con questo dramma. Il comportamento è fondamentale per interrompere la catena di contagio". 

 

L'Rt del Trentino è ritornato sopra 1 nel report dell'Istituto superiore di sanità. "E' un range e un'indicazione di massima. Ma comunque è fondamentale restare stabilmente sotto 1. Le limitazioni contenute nell'ordinanza e nel Dpcm sono visti favorevolmente perché in questo modo il contagio è destinato a ridursi. Si deve tenere duro - spiega Ferro - la popolazione lo faccia per gli anziani, per il sistema sanitario e per tutti".

 

Un sistema sanitario che resta sotto pressione. "Se per collasso si intende in difficoltà, confermo: il momento non è semplice. Se invece si intende che non vengono garantiti i servizi, questo non è vero", dice il presidente Maurizio Fugatti

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

21 January - 14:10

Nello stesso giorno un comunicato rassicurava i giornalisti anche spiegando che alcuni di loro sarebbero andati al web (affidato in questi giorni, invece, anche a colleghi dell'Adige e Alto Adige) mentre una lettera chiariva loro di non farsi illusioni. Oggi il primo incontro con i rappresentanti sindacali è andato malissimo e la proprietà ha messo a nudo sé stessa ribadendo modi e metodi non degni di quest'epoca e la provincia di Trento scopre cosa vuol dire essersi consegnati a un monopolio 

21 January - 17:31

Il rifugio Boz rientra all’interno del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, a 1718 metri di quota, nel gruppo montuoso del Cimonega, tra le Vette Feltrine. Le ultime domande potranno essere inviate entro il 23 gennaio 2021. Ecco tutte le informazioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato