Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Ferro: ''Oggi un'ottantina di casi tra gli over 70 e tra questi ci saranno 4 o 5 decessi''

Anche oggi è stato registrato un numero significativo di casi tra gli over 70. Ferro, direttore del Dipartimento di prevenzione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari: "Se visitate gli anziani consiglio di fargli indossare il cappotto e tenere la finestra aperta"

Di Luca Andreazza - 19 December 2020 - 19:15

TRENTO. "Capisco che sia complicato per i giovani non uscire e non programmare incontri, ma se non si presta la massima attenzione, il numero dei casi aumenta". Così Antonio Ferro, direttore del Dipartimento prevenzione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari. "I giovani volendo o non volendo portano in giro il contagio".

 

Il periodo delle festività è un momento di forte stress a livello di prevenzione e quindi l'appello è quello di prestare la massima attenzione. "I saluti - aggiunge Ferro - devono essere portati rispettando il distanziamento, l'uso della mascherina e l'igienizzazione delle mani. Consiglio un incontro di 15 o 30 minuti, fate indossare all'anziano il cappotto e tenete la finestra o la porta aperta per preservarli".

 

Anche oggi è stato registrato un numero significativo di casi tra gli over 70. "Ci sono un'ottantina di positivi e tra questi mi aspetto 4 o 5 decessi. Il problema - dice il direttore del Dipartimento prevenzione dell'Apss - è che non diminuiscono i contagi nella fascia più debole. Il contagio è ogni giorno più basso, ma troppi anziani finiscono in ospedale e finiranno per porre fine alla loro vita con questo dramma. Il comportamento è fondamentale per interrompere la catena di contagio". 

 

L'Rt del Trentino è ritornato sopra 1 nel report dell'Istituto superiore di sanità. "E' un range e un'indicazione di massima. Ma comunque è fondamentale restare stabilmente sotto 1. Le limitazioni contenute nell'ordinanza e nel Dpcm sono visti favorevolmente perché in questo modo il contagio è destinato a ridursi. Si deve tenere duro - spiega Ferro - la popolazione lo faccia per gli anziani, per il sistema sanitario e per tutti".

 

Un sistema sanitario che resta sotto pressione. "Se per collasso si intende in difficoltà, confermo: il momento non è semplice. Se invece si intende che non vengono garantiti i servizi, questo non è vero", dice il presidente Maurizio Fugatti

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 agosto - 06:01
Dalle dimensioni del luogo (non è facile far emergere gli annunciati 26 ettari) alla questione sicurezza (è uno spazio con una sola via di [...]
Cronaca
31 luglio - 20:07
Nelle ultime 24 ore si sono registrati 34 nuovi positivi in tutto il Trentino e due nuovi ricoveri. Salgono, così, a 8 le ospedalizzazioni con due [...]
Cronaca
31 luglio - 18:26
Da marzo sono stati registrati 157 decessi per Covid, mentre a luglio sono 17 i pazienti ricoverati negli ospedali trentini. L'importanza dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato