Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Trentino è allerta anziani. In 24 ore 105 contagiati over 70. Ferro: ''Dobbiamo fare massima attenzione in casa''

Continuano ad essere moltissimi i casi che si registrano quotidianamente di anziani contagiati o ricoverati in ospedali con sintomi Covid-19. Il direttore del dipartimento prevenzione dell'Apss: ''Tutta la popolazione deve lavorare assieme per proteggere i nostri anziani"

Foto da internet
Pubblicato il - 17 November 2020 - 18:14

TRENTO. “E' necessario che tutta la popolazione lavori assieme per la protezione degli anziani”. Questo l'appello ripetuto dal direttore del dipartimento prevenzione dell'Apss, Antonio Ferro, in merito ai continui contagi che stanno colpendo soprattutto gli over 70.

 

Secondo l'ultimo bollettino dell'Azienda sanitaria, sono 276 i casi positivi nelle ultime 24 ore. Se analizziamo l'aspetto anagrafico, 5 hanno tra 0-2 anni, 4 tra 3-5 anni, 5 tra 6-10 anni, 8 tra 11-13 anni, 6 tra 14-19 anni e ben 105 di 70 e più anni.

 

“Occorre considerare – spiega Ferro – che le persone vivono nelle famiglie dove si trovano soggetti positivi. Stiamo vedendo che difficilmente si riesce in queste situazioni ad avere un isolamento corretto e questo provoca purtroppo l'amplificazione dei casi”.

 

La maggior parte dei positivi che vengono registrati derivano da inchieste epidemiologiche in ambito famigliare. “Dobbiamo trovare da parte di tutti estrema attenzione – ha continuato il direttore del dipartimento prevenzione dell'Apss - soprattutto nei confronti di casi che coinvolgono giovani nelle famiglie dove sono presenti anziani”.

 

Da qui l'appello a tutti i cittadini di portare la mascherina anche in casa “fondamentale – spiega Ferro – per proteggere le persone anziane dal contagio. Solo con l'impegno di tutti è possibile mettere i pericolo gli over 70”.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Cronaca
02 dicembre - 19:23
Raffaele Sollecito fu condannato in primo grado nel 2009 e poi definitivamente assolto insieme ad Amanda Knox,  per la morte di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato