Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, la diffusione del contagio (ecco i casi per comune): a Vermiglio colpito il 2,3% della popolazione, 39 casi a Pinzolo e 35 a San Giovanni

Nell'aggiornato di Provincia e Apss aumentano, purtroppo, i decessi: 15 morti nelle ultime 24 ore Complessivamente le vittime sul territorio provinciale salgono a 56 per un totale di 100 decessi a livello regionale.  A Trento 250 contagi, a Rovereto 43 casi, a Riva del Garda 54 positivi, Arco a 171. A Canazei 57 contagi, il 3% degli abitanti

Di Luca Andreazza - 24 marzo 2020 - 19:06

TRENTO. Sono 1.824 contagi in provincia in questa emergenza coronavirus, sono 214 i nuovi positivi (Qui articolo). Ci sono, purtroppo, 15 nuovi decessi. Complessivamente le vittime sul territorio provinciale salgono a 56 per un totale di 100 decessi a livello regionale

Sono deceduti un uomo del 1928 e una donna del 1940, entrambi di Ledro e alla Rsa di Bezzecca, una donna del 1930 di Dro e ospite alla Rsa, un uomo del 1932 di Levico, e uno del 1930 di Ledro, entrambi si sono spenti all'ospedale di Arco. Un uomo del 1944 di Trento, un uomo del 1934 di Borgo e un uomo del 1942 di Avio, tutti venuti a mancare al nosocomio di Rovereto. 

 

Un uomo del 1923 di Pinzolo che deceduto all'ospedale di Tione, una donna del 1934 di Canazei e un uomo del 1942 di Cavalese, entrambi morti al nosocomio di Cavalese. Un uomo del 1933 di Castello Molina di Fiemme e una donna del 1971 di Bondone, entrambi si sono spenti all'ospedale di Arco. Un uomo del 1944 di Arco e un uomo del 1940 di Trento, entrambi sono deceduti al Santa Chiara. Tutti avevano anche patologie pregresse.

Si è spezzato il trend in flessione degli ultimi giorni. "E' un dato un po' anomalo - dice Antonio Ferro, direttore del Dipartimento prevenzione - anche perché teniamo in considerazione quanto ci viene comunicato dai medici di famiglia. I numeri senza tampone sono ora meno correlabili. L'elemento che riteniamo pregnante è ora il dato dei tamponi effettuato che può essere controllato e messo in relazione con quello a livello nazionale".  

 

L'aggiornamento di Provincia Apss980 in isolamento domiciliare e 352 in Rsa. Sono 264 i pazienti ricoverati senza ventilazione44 in ventilazione semi-invasiva e 49 in ventilazione invasiva. Sono invece 79 i guariti clinicamente

Nuovi casi a Canazei che si porta a 57 unità con un tasso di infezione in rapporto alla popolazione che si attesa al 3% del totale, mentre Borgo Chiese va a 50 casi (2,5%) e Campitello di Fassa registra 18 contagi (2,5%). Aumenti anche a Vermiglio (42 casi per un 2,3%) e Pinzolo (39 positivi e 1,3%). I numeri crescono a Predazzo e Ville di Fiemme, Moena, San Giovanni, Tione Sella Giudicarie, così come in diverse aree a vocazione turistica. A Trento 250 contagi, a Rovereto 43 casi, a Riva del Garda 54 positivi, Arco a 171. 

 

Si registrano diversi nuovi contagi anche nelle case di riposo, come Ledro che supera la barriera dei 100 casi, 108 per la precisione per un tasso del 2,1%. A Pergine e Dro ci sono rispettivamente 115 e 44 contagi. E' stato registrato un primo caso in Vallarsa che in questo momento rientra tra i dati di piazza Dante e Apss, ma il Comune precisa che: "A rettifica di quanto comunicato in conferenza stampa da parte della Provincia, per un errore di omonimia il caso viene attribuito a Vallarsa non corrisponde con la persona qui residente". 

 

"E' dovuto a un errore di trasmissione anagrafica - conclude la nota del Comune - che comprensibilmente è facile accada stante il consistente numero di contagi in provincia. A lui, come a tutte le persone ammalate del Trentino, un augurio di pronta guarigione da parte del sindaco e dell'amministrazione comunale".

 

Il Focus sui Comuni:

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 19:50

Sono 462 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 179 positivi a fronte dell'analisi di 3.403 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,3%

25 novembre - 16:18

Nuovo corso e anche nuova sede: terminati i lavori di ristrutturazione, Palazzo Consolati ha aperto le sue porte agli studenti e alle studentesse che da poche settimane hanno iniziato a frequentare le lezioni. Oggi, mercoledì 25 novembre, in una cerimonia e conferenza stampa online è stato inaugurato il corso di Medicina e Chirurgia dell'Università di Trento

25 novembre - 19:33

Il Comune di Grigno vuole offrire la possibilità a tutti i 2200 abitanti di fare il tampone, ora si attente il via libera della Provincia. Il sindaco Voltolini: “Abbiamo già uno spazio e la disponibilità di medici e infermieri volontari, basta che ci mandino i test necessari. Lo screening di massa? Strumento fondamentale per la gestione della pandemia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato