Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, un decesso ospite di Rsa. Altri 9 guariti nelle ultime 24 ore: 1 a Predazzo, Tesero e Panchià

Non sono stati trovati positivi a Covid-19 nelle ultime 24 ore, mentre ci sono 9 guariti. Dopo 5 cinque giorni senza vittime legate all'epidemia, purtroppo si torna a piangere un anziano della piana Rotaliana

Di Luca Andreazza - 02 giugno 2020 - 19:32

TRENTO. Ci sono 5.435 casi e 467 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 568 (390 letti da Apss, 2 da Cibio e 176 da Fondazione Mach) e nessun positivo (Qui articolo).

 

Dopo 5 giorni è stato registrato, purtroppo, un nuovo decesso: un ospite di una Rsa a Mezzolombardo, comune che sale a 16 vittime da inizio epidemia. A Trento sono state 47 le vittime da inizio epidemia, 34 a Pergine Arco, 31 a Rovereto, 30 a Ledro. Sono 20 i morti a Predazzo, 16 a Dro Riva del Garda e 13 a Cavedine Pieve di Bono-Prezzo, 12 a Pellizzano, 11 a Lavis, 10 a Borgo Chiese Nomi.

 

Non sono stati trovati positivi a Covid-19 nelle ultime 24 ore, mentre ci sono 9 guariti. Sono 2 a Trento e 1 guarito a Rovereto, Arco, Riva del Garda, Predazzo, Tesero, Aldeno e Panchià. 

 

Sono 16 le persone ricoverate in ospedale, mentre sono 2 i pazienti ricoverati nel reparto di terapia intensiva a Rovereto. Sono 4.602 i guariti.

 

Tassi di contagio. Sono 5 i Comuni già attenzionati per l'alto numero di casi in rapporto alla popolazione che nelle scorse settimane hanno effettuato i test sierologiciVermiglio (4,2%), Canazei (5%) e Campitello di Fassa (6,2%), Borgo Chiese (6,5%) e Pieve di Bono-Prezzo al 6,9%. Un'altra operazione simile è prevista in altri 17 territori (Qui articolo).

 

Numeri alti anche a Pellizzano (7,7%), Bleggio Superiore (5,1%), Mazzin (3,4%), Ledro (3,3%), Canal San Bovo (3%), Valdaone (2,8%), Predazzo Storo (2,7%), Nomi, Spiazzo e Cavedago (2,6%), San Giovanni (2,5%), Sella Giudicarie (2,4%), PinzoloGiustino e Caderzone (2,3%), Castello-Molina di FiemmeDrena Soraga (2,2%), Cavedine Arco (2,1%), Cavalese (2%). Il tasso a livello provinciale è di 1%. A Trento si registra 0,57%, Rovereto a 0,53%, Riva del Garda a 0,96% e Pergine a 1,2%.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 11:41

Nella mattinata di giovedì 26 novembre si è tenuto un incontro tra il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e i sindaci dei due Comuni dell'Altopiano di Pinè (entrambi "zona rossa") Francesco Fantini e Alessandro Santuari. Il primo cittadino di Bedollo: "Abbiamo ottenuto conferma che se entro lunedì la situazione si stabilizza al di sotto del 3% dei positivi, l'ordinanza di zona rossa non verrà rinnovata"

26 novembre - 12:03

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.104 tamponi e registrati 292 nuovi casi positivi, 11 decessi. Sono 280 persone ricoverate, 40 i pazienti in terapia intensiva

26 novembre - 10:19

I dati sono stati elaborati da Swg su un campione di circa un migliaio di persone. Nel nostro Paese sono in crescita i "complottisti" che credono in un virus diffuso da gruppi di potere, i "riduzionisti" che ritengono la situazione meno grave di come è rappresentata e i "resistenti", quelli che non vogliono vaccinarsi 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato