Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Veneto, 39 vittime nelle ultime 24 ore. Zaia: ''I campeggiatori donano mille soggiorni ai sanitari. Ricoveri in calo ma chiediamo sacrifici''

Questa mattina è stata superata quota 10 mila contagi dall'inizio dell'epidemia e il maggior numero di vittime è stato in particolare tra il padovano e il veronese

Di L.A. - 02 aprile 2020 - 22:19

VERONA. Ci sono 140 nuovi positivi in Veneto rispetto al report di questa mattina e 22 decessi (Qui articolo). Nelle ultime 24 ore i positivi sono 503 e 39 vittime. In totale ci sono 10.251 casi e 525 morti nell'emergenza coronavirus.

 

Un'altra giornata difficile sul territorio veneto a causa di Covid-19, il numero dei decessi e dei nuovi contagi è ritornato a salire, ma comunque stabili e si registra un calo di pazienti in terapia intensiva. 

 

Questa mattina è stata superata quota 10 mila contagi dall'inizio dell'epidemia e il maggior numero di vittime è stato in particolare tra il padovano e il veronese.

 

Nell'aggiornamento del pomeriggio ci sono 13 casi in più a Padova che si attesta a 2.416, mentre a Vo' nessuna nuova positività. A Treviso un +12 per 1.618 casi, a Venezia +15 e 1.308 casi.

 

E ancora +52 a Vicenza (1.486), +1 a Belluno (488 casi) e +12 a Rovigo (164 casi). E' ancora una giornata difficile a Verona: nelle ultime 24 ore ci sono 115 casi in più e 14 morti. 

 

Nell'aggiornamento pomeridiano nel veronese ci sono +33 positivi e 2.438 casi. Delicata la situazione nelle case di cura, il virus è riuscito a entrare in alcune strutture. 

 

"I sacrifici continuano fino a Pasqua. Prepariamo una nuova ordinanza in base al testo del governo - dice il presidente Luca Zaia - ma inseriremo alcuni elementi della nostra esperienza. Ci sono alcuni segnali incoraggianti ma non dobbiamo abbassare la guardia".

 

Sono stati raccolti 19 milioni di euro attraverso le donazioni. "I campeggiatori del Veneto - aggiunge Zaia - hanno offerto mille soggiorni gratis di una settimana ai dipendenti della sanità veneta. Sull'agricoltura, è stato firmato lo stato di crisi del settore in regione per consentire l'accesso al Fondo di solidarietà".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato