Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Veneto, quasi 10 mila positivi e oltre 500 morti. Ma il contagio frena

Sono 20.275 le persone in isolamento domiciliare. Il presidente Zaia: "Nei prossimi giorni, i dati sui positivi aumenteranno perché abbiamo circa 10 mila tamponi bloccati in quanto mancano i kit reagenti"

Di L.A. - 01 April 2020 - 21:37

VERONA. Sale 9.748 il numeri contagi da coronavirus in Veneto, più 374 nelle ultime 24 ore, e 517 morti

 

"Nei prossimi giorni - commenta il governatore Luca Zaia - i dati sui positivi aumenteranno perché abbiamo circa 10 mila tamponi bloccati in quanto mancano i kit reagenti. I numeri cominciano comunque ad andare nella giusta direzione, ma non si deve abbassare la guardia. C'è grande preoccupazione per le case di cura".

 

Sono 20.275 le persone in isolamento domiciliare. In provincia di Padova ci sono 34 nuovi positivi rispetto al bollettino della mattina per un totale di 2.317 casi, +3 a Treviso (1.557 casi).

 

La provincia di Venezia registra un +11 per un totale di 1.242 casi, mentre quella di Vicenza un +49 per 1.376 casi complessivi. 

 

Più 11 per Treviso (1.242 casi) e Belluno (471 casi). Deciso calo nel numero dei contagi anche a Verona, 36 nuovi positivi ai quali si aggiungono i 30 della notte. Le vittime sono però 6 per complicazione legate a Covid-19.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 January - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 January - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 January - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato