Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, rinviate le elezioni comunali del 3 maggio

La decisione dopo le ultime misure restrittive per il coronavirus decise dal Governo nazionale

Pubblicato il - 10 marzo 2020 - 11:53

TRENTO. Le elezioni comunali del 3 maggio sono state rinviate. Lo si apprende da fonti della Giunta regionale che si è riunita questa mattina. 

 

La decisione sarebbe arrivata dopo le ultime misure restrittive per il coronavirus decise dal Governo nazionale e a seguito dei colloqui degli esecutivi di Trento e Bolzano.

 

Ieri la situazione prospettata era diversa. Era stata confermato la data del 3 maggio 2020, con eventuale turno di ballottaggio per il giorno 17 maggio 2020. (QUI L'ARTICOLO)

 

La Giunta regionale, però, già nella serata di ieri, aveva specificato che in base ad un’attenta analisi e valutazione della situazione complessiva e dei relativi sviluppi, si sarebbe riservata comunque di decidere se mantenere la predetta convocazione o se posticiparla.

 

La nuova data elettorale e tutte le scadenze associate saranno determinate in un secondo momento.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 16:03

Si tratta di una coppia, tutti i colleghi sono stati sottoposti a tampone al laboratorio dell'Azienda sanitaria e sono risultati negativi. La Mach: ''E' la dimostrazione dell’efficacia dei protocolli antiCovid 19 adottati" ed interviene anche il direttore dell'Apss che ha precisato come il contagio non possa essere avvenuto all’interno dei luoghi di lavoro

22 ottobre - 16:05

E' indubitabile il fatto che la scelta a Trento faccia storia. Ma è altrettanto indubitabile il rischio di inciampare nella retorica etnica per pubblicizzare un inedito istituzionale che è rilevante solo se non lo si considera “anormale”. La laurea, il dottorato, i traguardi raggiunti nelle conoscenze di sociologia, economia e finanza, le lingue parlate e il percorso in Trentino

22 ottobre - 13:19

Una proposta semplice quanto efficace che permetterebbe agli esercenti di ''salvare'' la stagione come avvenuto in estate tra plateatici allargati e tavolini all'aperto. Con il freddo si dovrebbe, altrimenti, tornare al chiuso ma tra regole sul distanziamento e la paura del ritorno del Covid-19 il rischio che gli spazi coperti restino semi-vuoti appare molto concreto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato