Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, si mette il costume e va a prendere il sole in riva al lago. Multa da 400 euro per un uomo

Ad individuarlo sono stati gli agenti di polizia di Riva del Garda. Nei guai anche un altro uomo che è andato in un altro comune per acquistare droga 

Pubblicato il - 17 aprile 2020 - 09:01

RIVA DEL GARDA. Non ha resistito al bel tempo, si è messo il costume ed è andato sulle rive del lago di Garda infrangendo i divieti che ci sono per il contenimento del coronavirus. A finire nei guai è stato nei giorni scorsi un uomo rintracciato dalla volante della polizia di Riva del Garda.

 

Il soggetto, infatti, è stato trovato disteso sui prati in costume per una “tintarella” pasquale. Gli è stata contestata immediatamente una sanzione di 400 euro.

 

Su tutto il territorio non si fermato i controlli delle forze dell'ordine che si sono fatti ancora più stringenti durante gli scorsi giorni di Pasqua.

 

A finire nei guai, sempre a Riva del Garda è stato un altro uomo che è uscito dal proprio comune di residenza per andare ad acquistare alcune dosi, per uso personale, di droga. Il soggetto, all'andata del suo viaggio per l'acquisto dello stupefacente, è incappato in un controllo della polizia che, non trovando giustificazioni gli ha contestato una sanzione di 533 euro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
20 aprile - 19:46
La diminuzione dei contagi consente una rimodulazione all’interno delle strutture sanitarie provinciali, con la possibilità per Borgo e Tione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato