Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, dopo il pranzo di Pasqua vanno al lago di Molveno a fare sport. Due persone multate con 400 euro

I due residenti sull'Altopiano della Paganella non hanno resistito al bel tempo. Sono partiti con bastoncini in mano il primo ed in sella ad una bici l’altro

Pubblicato il - 14 aprile 2020 - 16:01

MOLVENO. Con il bel tempo non hanno resistito e dopo il pranzo di Pasqua hanno deciso di uscire di casa per andare al lago di Molveno per fare dello sport all'aria aperta. A finire nei guai sono stati due residenti sull'altopiano della Paganella.

 

Entrambi consapevoli dei limiti imposti per il contenimento del coronavirus e quindi anche delle conseguenze che potevano incorrere, sono partiti con bastoncini in mano il primo ed in sella ad una bici l’altro, nel pomeriggio di Pasqua, hanno raggiunto il Lago di Molveno per praticare, rispettivamente, nordic walking e mountain bike.

 

L’uscita è costata ad entrambi una sanzione amministrativa di 400 euro. I verbali sono stati redatti dai Carabinieri della Stazione di Andalo, impegnati in uno dei numerosi servizi messi in campo per questi giorni di festa e per verificare il rispetto delle regole del lock-down.

 

Ad avere problemi in questo fine settimana di Pasqua è stata una coppia che aveva raggiunto un’amica a Ton, per bere qualcosa insieme. Ma qualcosa deve essere andato storto e tra una coppia residente a Mezzolombardo e la padrona di casa è nata una discussione piuttosto accesa, culminata in una richiesta di intervento al numero unico di emergenza, cui ha fatto seguito l’intervento di una pattuglia della Stazione di Romeno. I Carabinieri oltre a calmare gli animi, non hanno potuto esimersi dal contravvenzionare i visitatori in ragione dell’illegittimo spostamento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
20 aprile - 19:46
La diminuzione dei contagi consente una rimodulazione all’interno delle strutture sanitarie provinciali, con la possibilità per Borgo e Tione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato