Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, si ritrovano in gruppo per festeggiare Halloween. Identificati 37 giovani, scattano denunce e sanzioni

Nell'ambito dei controlli sul territorio per far rispettare le norme anti-contagio, la polizia ha identificato 37 giovani radunatisi nel tradizionale luogo di ritrovo di via Sottocastello, a Belluno. Alcuni di loro si trovavano in evidente stato alcolico, mentre erano diversi quelli colti sul fatto a non portare correttamente la mascherina. Due sono stati denunciati a piede libero per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale

Pubblicato il - 02 November 2020 - 09:42

BELLUNO. Nonostante i divieti imposti dal Dpcm e le raccomandazioni date anche dal governatore della Regione Luca Zaia di evitare le feste di Halloween, un gruppo di giovani non ha resistito. Nella "Notte delle streghe", trovatisi nel luogo tradizionale dei ritrovi bellunesi, via Sottocastello, erano oltre una trentina quando si sono presentate le forze dell’ordine, impegnate nel servizio di controllo del territorio per il rispetto delle norme anti-contagio.

 

Senza alcun rispetto delle misure di sicurezza, con la mascherina abbassata e il metro di distanza inesistente, sono state 4 le persone sanzionate proprio per la trasgressione delle regole anti-Covid. Assieme a loro, inoltre, altri 2 venivano invece fatti oggetto di una contravvenzione perché colti in uno stato di ubriachezza manifesta.

 

L’arrivo delle forze dell’ordine, nondimeno, ha indispettito i giovani. Due di loro infatti hanno reagito con particolare vigore alle richieste degli agenti, finendo per essere denunciati a piede libero all’autorità giudiziaria della città per il reato di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
27 novembre - 05:01
La centrale idroelettrica di Sant'Antonio, alle porte di Bolzano, è stata completamente ammodernata dalla società Eisackwerk, che nel 2015 si è [...]
Società
26 novembre - 19:57
L’iniziativa della diocesi di Trento in occasione dell’Avvento: “L’Anfora di comunità è un gesto concreto ma dal forte valore simbolico, [...]
Cronaca
26 novembre - 18:29
Il ministero ha diffuso il richiamo di due bottiglie Humana 3. Ecco perché e cosa deve fare chi si imbattesse nel lotto
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato