Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, stop al Carnevale di Venezia. Zaia: ''Decisa anche la disinfezione dei treni"

Il governatore  ha fatto sapere di aver firmato l'ordinanza per il piano di emergenza coronavirus. I contagiati al momento in Veneto sono 25

Pubblicato il - 23 febbraio 2020 - 14:41

VENEZIA. “Da questa sera è previsto il blocco del Carnevale di Venezia e di tutte le manifestazioni anche sportive fino al 1 marzo compreso”. A comunicarlo è stato il presidente della regione Veneto, Luza Zaia, che ha confermato di aver firmato un'ordinanza con una serie di azionI da mettere in campo per il contenimento del Coronavirus.

 

Sempre nell'ordinanza è presente la decisione di disinfezione dei treni regionali e non. “E' un'ordinanza a 360 gradi” ha confermato Zaia. 

 

Per quanto riguarda il numero di contagiati da coronavirus i numeri sono purtroppo aumentati. “Al momento siamo a 25" ha spiegato il governatore facendo il punto sulla situazione. "Tra i 25 abbiamo il cluster di Vo' con 19 contagiati, tre operatori di Dolo contagiati, di cui una cardiologa, un addetto alle pulizie e un infermiere”. Ci sarebbero poi due anziani in terapia intensiva a Venezia Città Storica.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 13:50

L'allerta è scattata intorno a mezzogiorno nell'area della val di Ledro. In azione le unità del soccorso alpino e l'elicottero con l'equipe medica. Per il base jumper però non c'è stato nulla da fare

21 ottobre - 10:28

Il fatto piuttosto bizzarro è avvenuto a Boscomantico, a pochi chilometri da Verona. Un gatto curioso è rimasto incastrato in un buco di un arredo da giardino. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco per toglierlo dai guai

21 ottobre - 10:05

Continuano a crescere i contagi nel Bellunese. Sono 59 le nuove positività in provincia, di cui 19 legati al focolaio nel triangolo Comelico-Cadore-Ampezzano. Ma il sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina appare rassicurato: "I numeri si stanno assestando. Siamo passati da 135 a 132 contagi"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato