Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, stop alla partita tra la squadra di Sesto San Giovanni e Us Levico Terme. Nella città milanese un caso di contagio

A decidere il rinvio è stato il sindaco di Levico Terme per "tutela della sanità pubblica" visto che era previsto un afflusso di persone dal territorio milanese al Trentino 

Pubblicato il - 23 febbraio 2020 - 08:35

LEVICO TERME. Stop alla partita di calcio in programma per oggi tra la squadra Pro Sesto della città di Sesto San Giovanni nel milanese e la formazione dell'Us Levico Terme.

 

A deciderlo emettendo un'ordinanza è stato il sindaco di Levico, Gianni Beretta. L'intervento è stato deciso nel pomeriggio di ieri dopo aver appreso del primo contagiato da Coronavirus a Milano. Si tratta di un uomo residente proprio a Sesto San Giovanni. Da circa una settimana si trova all’ospedale San Raffaele ed è risultato positivo al test.

 

Da qui la decisione del sindaco Beretta di rinviare la partita visto che era previsto un afflusso di pubblico dalla città milanese “a tutela della salute pubblica” e per salvaguardarne l'incolumità.

 

Un provvedimento questo, emesso da un Comune, che va ad aggiungersi a quelli presenti sull'ordinanza del presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti, valida su tutto il territorio, (QUI L'ARTICOLO) che tra i punti ha anche l'annullamento delle manifestazione ludico o sportivo a carattere straordinario che si svolgono in luoghi chiusi e per le quali di prevede l'aggregazione di un elevato numero di persone.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 17 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
17 gennaio - 19:36
Tra il 2015 e il 2021 l’indice medio dei prezzi è cresciuto in Trentino di 5,6 punti percentuali, mentre in Italia ci si attesta a +4,2%. [...]
Cronaca
18 gennaio - 11:54
Con i tanti non vaccinati sul territorio l'Alto Adige rischia di essere un territorio che farà fatica a rendere endemica la presenza del virus e [...]
Politica
18 gennaio - 13:03
Il consigliere della Lega, Denis Paoli, ha chiesto le dimissioni due due esponenti dei Süd-Tiroler Freiheit: "Fino a prova contraria – [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato