Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, l'Hockey Bolzano sospende le gare. "Abbiamo anche dei sintomatici". Il sindaco di Laives in isolamento

La positività del figlio Matteo, promessa del ciclismo su pista, ha portato all'isolamento del sindaco di Laives Christian Bianchi. La situazione nella città della Bassa Atesina preoccupa: dopo l'individuazione del focolaio legato ad un coro della città, i casi sono 139. La squadra di hockey di Bolzano, intanto, si ferma: troppi contagiati, tra cui anche alcuni sintomatici

Di Davide Leveghi - 23 ottobre 2020 - 10:19

BOLZANO. “L'HCB Alto Adige Alperia comunica che, nel corso dei test Pcr svolti nella giornata di ieri, buona parte della squadra e dello staff stretto è risultata positiva al Covid-19”. È caos, nel mondo dell'hockey. Da Bolzano, dopo che nei giorni scorsi erano emerse delle positività all'interno della squadra locale, arrivano notizie che impediscono (almeno per ora) il proseguimento del campionato delle Foxes. Troppi, infatti, i casi registrati per poter pensare di giocare nelle settimane a venire.

 

Il quadro, all'interno del campionato trasfrontaliero, è pessimo. Non a caso la federazione, pur di salvare lo svolgimento della competizione, farà giocare una partita della 19esima giornata fra due delle poche squadre che non hanno registrato importanti numeri di positivi al Covid Ec Red Bull Salzburg contro Steinbach Black Wings 1992. Tra queste, certamente, non c'è la squadra del capoluogo altoatesino.

 

In una giornata caratterizzata dal record di contagi, ben 247 su oltre 2200 tamponi, è la stessa società di hockey su ghiaccio a comunicare la sospensione delle prossime sfide. “Tutti gli interessati – continua il comunicato – alcuni dei quali sono sintomatici, sono costantemente controllati dallo staff medico dell'Hcb e dai responsabili dell'Azienda sanitaria, che monitorano nel contempo la situazione complessiva e terranno sotto stretto controllo anche giocatori e membri dello staff risultati negativi”.

 

“Si specifica che non vi sono casi di recidiva rispetto agli atleti interessati dal primo contagio a fine settembre. La società precisa che non verranno più rilasciati ulteriori dettagli per garantire la privacy degli interessati e eventuali novità verranno comunicate separatamente nei prossimi giorni. Le partire del weekend, previste per venerdì al Palaonda contro gli Steinbach Black Wings 1992 e a Klagenfurt contro l'Ec Kac, sono state rinviate a data da destinarsi. Nei prossimi giorni verranno valutati poi i passi successivi in vista della prossima settimana. L'Ice Hockey League, a causa dell'allarme Covid-19, ha modificato il programma di gioco per il weekend del 23 e 25 ottobre e tutte le partite sono state rinviate, come concordato con il team medico”.

 

Sempre dal mondo dello sport, questa volta dal ciclismo su pista, arriva poi un'altra notizia dalle conseguenze tutte politiche. La positività di Matteo Bianchi, giovane promessa su due ruote, è stato infatti trovato positivo. Figlio del sindaco di Laives Christian, la sua positività ha a ruota portato all'isolamento del padre, con tutte le conseguenze del caso riguardanti l'impossibilità a recarsi in municipio e in Consiglio, e l'automatico spostamento di tutte le attività in remoto.

 

La situazione nel Comune più popoloso della Bassa non è certo delle migliori, d'altronde. Se nella giornata di giovedì 22 ottobre la scuola primaria Gandhi, a fronte dei troppi casi, ha dovuto annunciare il passaggio da venerdì 23 ottobre alla didattica digitale integrata, da parte dello stesso sindaco Bianchi è arrivata la comunicazione di misure restrittive. “Cari cittadini – ha scritto sui social – i numeri del Covid a Laives sono ancora in crescita. Purtroppo da domani la scuola Gandhi sospenderà le lezioni in presenza, al fine di cercare di fermare il propagarsi di positività tra i bambini. Abbiamo dovuto sospendere anche l'uso delle palestre scolastiche”.

 

A Laives i casi di positività al Coronavirus, specie dopo l'individuazione di un focolaio legato a un coro, sono 139.

 

Il Comune di Bolzano, per interventi di sanificazione dei locali, ha comunicato che l'anagrafe di via Vintler rimarrà chiusa al pubblico nelle giornate di venerdì 23 e sabato 24 ottobre. I matrimoni programmate in queste date, nondimeno, si svolgeranno regolarmente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 20:20

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 49 in alta intensità. Sono stati trovati 176 positivi a fronte dell'analisi di 740 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 23,8%

30 novembre - 20:31

Un'operazione un po' diversa rispetto al modello di screening di massa altoatesino, ma comunque un'attività a più ampio raggio per cercare di interrompere il prima possibile eventuali catene di contagio attraverso una serie di test antigenici. E' necessaria l'impegnativa del medico di base per portare effettuare il tampone

30 novembre - 19:37

La proposta è quella degli skipass solo a chi pernotta almeno 1 notte in una struttura oppure le persone che possiedono o mettono in affitto una seconda casa. Dura la Cgil, Stefano Montani: "Ennesima estemporanea uscita di Failoni, una proposta che almeno ha il pregio di far sorridere, magari amaramente, ma pur sempre sorridere. L'assessore in cerca di facile pubblicità la smetta di ragionare da albergatore e inizi a farlo da assessore"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato