Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, stop dalle corse da parte di Flixbus in tutto il territorio italiano

Tra i provvedimenti adottati anche quello di Ryanair con la cancellazione dei voli a partire dal 17 marzo all’8 aprile

Pubblicato il - 11 marzo 2020 - 16:45

TRENTO. A seguito della pubblicazione del nuovo decreto in merito di Coronavirus (Covid-19), che estende a tutto il territorio nazionale la richiesta di evitare gli spostamenti se non per comprovati motivi di lavoro, gravi problemi di salute o ritorno presso la propria residenza/domicilio, FlixBus, per supportare gli sforzi messi in campo da tutte le istituzioni, ha deciso di sospendere fino al 3 aprile il suo servizio su tutto il territorio italiano.

 

Tutti i passeggeri, ha spiegato in una nota la compagnia, avranno diritto al rimborso del prezzo tramite un voucher senza costi di cancellazione, che verrà inviato alla email usata al momento della prenotazione.

 

Sospensioni e anche cancellazioni di voli in tutta italia. Inizialmente Ryanair aveva cancellato solo i voli dall’Italia verso alcuni Paese ma dopo aver avuto aerei semivuoti per giorni, la compagnia ha deciso di cancellare i voli a partire dal 17 marzo all’8 aprile. 

“Al momento - spiega Ryanair - stiamo pianificando solo la riduzione per il periodo di tre settimane che va dal 17 marzo all’8 aprile. Continueremo a monitorare la situazione e ad adattare la nostra programmazione in base all’andamento delle prenotazioni. Speriamo di ridurre al minimo il periodo di tali riduzioni, tuttavia continueremo a controllare la situazione giornalmente”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

21 ottobre - 17:23

I casi in Lombardia sono raddoppiati rispetto a ieri e sono decedute 20 persone, mentre il rapporto contagi/tamponi si attesta all'11%. Un'osservata speciale è Milano che ha fatto segnare 1.800 nuovi infetti. Anche a Verona saltano i Mercatini di Natale. Probabili misure restrittive del governo per il fine settimana

21 ottobre - 16:10

Ecco tutti i beni che verranno battuti all'asta del comune che si svolgerà martedì 3 novembre. Prima si potranno andare a visionare gli oggetti e poi si potrà fare la proposta in busta chiusa. Ecco la lista e come partecipare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato