Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, tampone antigenico ai senza fissa dimora. Il progetto lanciato dal Gruppo Volontarius

Attualmente il progetto è portato avanti dall’operatore socio-sanitario Alessandro Scrinzi, sei medici volontari e un’operatrice di strada del progetto “Oltre la Strada”

Di GF - 10 December 2020 - 17:33

BOLZANO. Uno screening di prevenzione anti-Covid per tutte le persone che si trovano in strada. L'iniziativa ha preso il via in Alto Adige grazie all'impegno del Gruppo Volontarius e ad occuparsene è il team dell’ambulatorio mobile in collaborazione con la Croce Bianca.

 

Con il supporto dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige e della dottoressa Lucia Pappalardo, una volta alla settimana viene offerta la possibilità di fare il tampone antigenico ai senza fissa dimora, persone in condizioni di fragilità estrema, che spesso hanno difficoltà ad accedere ai servizi sanitari. L’obiettivo è quello di offrire una più efficace risposta socio-sanitaria alle persone più deboli e fragili che sono particolarmente a rischio di sviluppare patologie come il Sars-Cov-2.

 

Attualmente il progetto è portato avanti dall’operatore socio-sanitario Alessandro Scrinzi, sei medici volontari e un’operatrice di strada del progetto “Oltre la Strada”.

 

Le persone che vivono sulla strada possono quindi fare gratuitamente i tamponi antigenici. In caso di risultato positivo, verrà eseguito immediatamente sul posto un tampone molecolare per verificare l’effettiva presenza del Sars-Cov-2. Rimane difficile l’eventuale gestione dei pazienti che risultano positivi, poiché non avendo una dimora è molto difficile la possibilità di isolamento. Ad oggi, tuttavia, nessuno tra i testati è risultato positivo.

 

L’epidemia di Coronavirus ha causato un ulteriore peggioramento delle condizioni di vita e di salute delle persone senza fissa dimora presenti a Bolzano, ma i volontari dell’ambulatorio medico, anche in questo momento particolarmente rischioso, non fanno mancare il loro sostegno e la loro presenza alle persone che vivono sulla strada, che attualmente sono circa 100.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 settembre - 06:01
I promotori del referendum per l'istituzione del Distretto biologico in Trentino in agenda per domenica 26 [...]
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato