Contenuto sponsorizzato

Ecosostenibilità e grandi prestazioni energetiche, a Torbole l’edificio comunale più virtuoso d’Italia

L’edificio si trova all’interno del Parco Pavese a confine con via della Lòva. La tipologia costruttiva della struttura è in legno massiccio a strati incrociati e incollati

Pubblicato il - 01 agosto 2020 - 19:36

TRENTO. E' stato definito l'edificio comunale più virtuoso d'Italia. Stiamo parlando di quello inaugurato a Nago Torbole e che presenta le massime certificazioni in tema di ecosostenibilità ed impatto ambientale.

 

Il municipio è aperto ai cittadini sin dallo scorso gennaio ed ospita oltre agli uffici, la sala consigliare e ambulatori medici.

 

I lavori della nuova sede comunale di Nago e Torbole erano iniziati nel dicembre 2017. L’edificio si trova all’interno del Parco Pavese a confine con via della Lòva. La tipologia costruttiva della struttura - come hanno spiegato i progettisti nel corso della cerimonia di inaugurazione, ritardata in estate a causa della pandemia - è in legno massiccio a strati incrociati e incollati. La caratteristica principale è il bassissimo consumo energetico, nel rispetto dei criteri di sostenibilità della direttiva Casa Clima Nature, delle normative ecosostenibili dei protocolli Casa Clima Gold Nature ed Arca. Le certificazione Casa Clima ed Arca sono il marchio di qualità nel settore edilizio dell’Alto Adige e del Trentino.

 

“L’edificio - hanno ribadito i rappresentanti dell’amministrazione comunale e provinciale - è pensato per ottenere una totale e positiva integrazione tra architettura e natura del territorio che lo ospita, progettato seguendo le normative ecosostenibili dei protocolli CasaClima Gold Nature”. 

 

La struttura è stata realizzata con materiali capaci di rispettare l’ambiente e, allo stesso tempo, è in grado di garantire grandi prestazioni energetiche. Il tutto anche allo scopo di sfruttare al meglio gli spazi previsti: oltre agli uffici comunali, sono previste una sala pubblica da cento posti e ambulatori medici.

 

La volumetria dell’area interessata - ha spiegato il primo cittadino Gianni Morandi - darà vita alla nuova piazza di Torbole: “Sarà un’agorà e punto di incontro della cittadinanza”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

26 novembre - 08:05

E' stato per circa 30 anni parroco a San Martino a Trento e per tantissimi anni ha celebrato la tradizionale benedizione dei motocilisti provenienti da ogni parti del nord Italia 

25 novembre - 20:49

Il più grande giocatore di tutti i tempi è morto all'età di 60 anni. Il ricordo del giornalista Raffaele Crocco: "Con lui il calcio tornava ad essere quello che è: un gioco. Maradona si divertiva, stupiva, rendeva forti tutti i compagni di squadra facendoli partecipare alla festa, alla sua festa, condividendola. Per lui le partite – tutte, chiunque fosse l'avversario – erano uguali: puro divertimento, suo, prima di tutto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato