Contenuto sponsorizzato

Fumo altissimo sopra Levico, incendio nel bosco. Sul posto molti corpi dei vigili del fuoco

Il clima secco di questi giorni e la zona dove si stanno sviluppando le fiamme, colpita in passato dagli schianti di Vaia, stanno rendendo molto difficili le operazioni di spegnimento

Pubblicato il - 24 marzo 2020 - 11:54

LEVICO TERME. Una fitta colonna di fumo si sta alzando da sopra Levico Terme. Il fumo è ben visibile da tutto il paese e anche dal resto della vallata. Si tratterebbe di un incendio boschivo ma c'è molta apprensione perché le abitazioni non sono lontane e quindi sul posto si stanno portando in massa i vigili del fuoco con i corpi di Pergine, Levico, Calceranica e quelli della zona.

 

 

Le fiamme stanno divorando porzioni di bosco in un area che era stata colpita fortemente dagli schianti di Vaia di una anno e mezzo fa e che ancora presenta diversi arbusti al suolo e il clima secco delle ultime settimane sta favorendo il diffondersi del fuoco.

 

 

Per questo l'intervento dei pompieri è di massima importanza e sul posto stanno operando molti vigili del fuoco, pur nelle difficoltà del momento legato al coronavirus e quindi alla necessità di rispettare regole diverse d'ingaggio (con distanze e maggiori precauzioni rispetto alla normalità).

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 04:01

Un quadro completo della situazione epidemiologica che si potrebbe avere da lunedì: il ministero ha chiesto alle Regioni e alle Province autonome di comunicare i dati completi, così come di tenere separate le voci ''positivi da antigenici'' e ''positivi da molecolari'' e, finalmente, si farà forse chiarezza

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato