Contenuto sponsorizzato

Gravissimo incidente in montagna, due escursionisti scivolano e lei sbatte la testa contro una roccia e perde i sensi

L'allerta è scattata intorno alle 14 di oggi in zona Canal San Bovo in Primiero. In azione il soccorso alpino e l'elicottero. I due escursionisti trasferiti all'ospedale di Trento in gravi condizioni

Pubblicato il - 14 novembre 2020 - 16:14

CANAL SAN BOVO. Gravissimo incidente in quota, due persone sono scivolate in montagna, una donna ha sbattuto la testa contro una roccia, mentre l'uomo ha riportato un forte trauma alla spalla.

 

L'allerta è scattata intorno alle 14 di oggi, sabato 14 novembre, all'altezza della Forcella Folga a Canal San Bovo in Primiero.

 

Un'escursione molto panoramica con vista sulle Pale di San Martino tra il Cimon della Pala, Pala di San Martino, Cima della Madonna e Sass Maor e le vette feltrine, che non presenta grandi difficoltà anche se alcuni passaggi sono molto ripidi.

 

Nel corso dell'uscita le due persone sono però scivolate in un prato particolarmente ripido. A riportare le conseguenze peggiori è stata la donna che nella caduta ha sbattuto la testa contro una roccia per restare a terra priva di sensi. 

 

Immediato l'allarme e si è mosso il Soccorso alpino, il coordinatore dell'area operativa Trentino orientale ha subito attivato l'elicottero che è decollato da Trento e ha recuperato i soccorritori della stazione di Caoria al lago di Calaita.  

 

Dopo un sorvolo della zona, i due feriti sono stati localizzati: il tecnico di elisoccorso, i soccorritori e l'equipe medica sono stati verricellati sul posto.

 

L'area è stata messa in sicurezza, quindi il personale sanitario ha avviato le manovre sui due escursionisti. Un'operazione particolarmente delicata in quanto le persone hanno riportato ferite molto gravi nella caduta.

 

I due escursionisti sono stati immobilizzati e stabilizzati, quindi sono stati trasferiti in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 gennaio - 19:18

Nella conferenza stampa straordinaria organizzata dalla giunta provinciale di Bolzano, Arno Kompatscher si è detto sconcertato dalla scelta del Cts di trasformare l'Alto Adige in zona rossa. "Abbiamo inviato una lettera a Roma. Sulla base dei dati confermiamo con l'ordinanza di stasera la zona gialla"

15 gennaio - 19:30

Sono tantissime le prese di posizione (di partiti e istituzioni) in favore della testata ma colpiscono, in particolare, le dichiarazioni di Fugatti (che si dice ''sorpreso''), dei sindacati (che ancora parlano di ''investimento'' riferendosi all'operazione predatoria compiuta sull'editoria locale da parte di Athesia) e dell'Ordine dei Giornalisti (che esprime la sua ''solidarietà''). Ora si pensi ai giornalisti ma non si dimentichino i collaboratori esterni e i fotografi che da una vita lavorano per poche decine di euro al giorno mettendoci tutto quel che hanno

15 gennaio - 18:35

Il direttore sanitario dell'Apss, Antonio Ferro spiega: "Preoccupa il livello di occupazione dei posti letto negli ospedali". Il presidente della Provincia chiede ancora "senso di responsabilità" ai trentini 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato