Contenuto sponsorizzato

Il teschio ritrovato il 5 ottobre è di Iuschra, arrivata la conferma del test del Dna. Il padre: "Sono sotto choc. Ora so che Iuschra è davvero morta"

Il piccolo cranio era stato ritrovato lo scorso 5 ottobre da un cacciatore nei boschi fra Caino e Sperle, nel Bresciano; la ragazzina, affetta da autismo, era scomparsa nel 2018 durante una gita con la Fondazione bresciana di assistenza psicodisabili

Di Rebecca Franzin - 28 October 2020 - 12:27

BRESCIA. Il test del Dna lo conferma: il piccolo teschio ritrovato lo scorso 5 ottobre (qui l'articolo) appartiene alla piccola Iuschra Gazi, ragazzina di 12 anni di origine bengalesi affetta da autismo, che nell'estate 2018 era scomparsa durante una gita con l'onlus Fobap (Fondazione bresciana assistenza psicodisabili).  

 

Le ricerche erano partite subito dopo la scomparsa della ragazzina e avevano coinvolto Carabinieri, Vigili del FuocoProtezione Civile, Cnas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) oltre ad un vaio numero di associazioni di volontariato locale

 

I boschi fra Caino e Sperle, dov'era scomparsa Iuschra, sono molto impervi e ricchi di grotte, scarpate, forre e doline, nelle quali i ricercatori sospettavano che la ragazzina fosse caduta. Le grotte e le cave erano state setacciate a fondo e i territori più inaccessibili sorvolati con elicotteridroni, inviati anche dai Vigili del Fuoco di Trento (link all'articolo). 

 

Il luogo del ritrovamento però non era stato perlustrato dai ricercatori perché inaccessibile all'uomo, secondo i coordinatori della Protezione Civile che all'epoca avevano guidato le ricerche. E' stato un cacciatore a ritrovare i resti di Iuschra, spinto dagli animali in uno dei pochi punti agibili. 

 

Il padre ha dichiarato alla stampa di essere sotto choc. ''Ora so che Iushra è davvero morta" ha aggiunto spiegando che non aveva mai perso le speranze di ritrovarla in vita. L'operatrice che l'accompagnava indagata per omicidio colposo ha già patteggiato a 8 mesi di carcere

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 19:00
Secondo la presidente del Comitato per la legalità e la trasparenza ed ex consigliera comunale a Rovereto, molti cittadini lamenterebbero tempi [...]
Cronaca
29 novembre - 20:00
Trovati 64 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 31 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 836.703 le dosi di [...]
Cronaca
29 novembre - 19:02
I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato